Il file è aperto in un altro errore del programma [Guida completa]

File Is Open Another Program Error


  • Bloccato suL'azione non può essere completata perché il file è aperto in un altro programma?
  • Sappiamo che questo errore può essere frustrante, ecco perché abbiamo raccolto tutte le possibili correzioni per aiutarti a eliminarlo.
  • Approfondisci gli errori relativi ai file e prendi le misure appropriate con l'aiuto del tuo Guide di Esplora file .
  • Collabora con il nostro Hub degli errori di Windows 10 e porta le tue capacità di risoluzione dei problemi al livello successivo.
L Per risolvere vari problemi del PC, consigliamo Restoro PC Repair Tool: Questo software riparerà gli errori comuni del computer, ti proteggerà dalla perdita di file, malware, guasti hardware e ottimizzerà il tuo PC per le massime prestazioni. Risolvi i problemi del PC e rimuovi i virus ora in 3 semplici passaggi:
  1. Scarica Restoro PC Repair Tool fornito con tecnologie brevettate (brevetto disponibile Qui ).
  2. Clic Inizia scansione per trovare problemi di Windows che potrebbero causare problemi al PC.
  3. Clic Ripara tutto per risolvere i problemi che influiscono sulla sicurezza e sulle prestazioni del tuo computer
  • Restoro è stato scaricato da0lettori questo mese.

Gli errori del computer possono verificarsi prima o poi su qualsiasi PC e mentre alcuni sono relativamente innocui, altri ti impediranno di accedervi File o eseguire determinati compiti.



Uno di questi errori èL'azione non può essere completata perché il file è aperto in un altro programmae oggi ti mostreremo come risolverlo su Windows 10.

Come risolvere L'azione non può essere completata perché il file è aperto in un altro errore del programma?

1. Utilizzare Pulizia disco e riparare l'HDD

In alcuni casi, questo problema può essere causato dalle miniature, ma potresti essere in grado di risolverlo rimuovendole. Il modo più semplice per farlo è eliminarli con Pulizia disco . Per rimuovere le miniature, procedi come segue:



  1. stampa Tasto Windows + S ed entra pulizia del disco e seleziona Pulizia disco dal menu.
  2. Seleziona l'unità di sistema, per impostazione predefinita dovrebbe essereC:e fare clic su ok .
  3. Il tuo PC eseguirà ora la scansione dell'unità. Questo processo può richiedere del tempo a seconda delle dimensioni della partizione, quindi sii paziente.
  4. Una volta completata la scansione, vedrai un elenco di opzioni. Selezionare Miniature e fare clic ok .
  5. Aspetta un po 'Pulizia discorimuove i file selezionati.

Dopo aver rimosso le miniature utilizzando Pulizia disco, il problema verrà risolto. Se il problema si ripresenta, potrebbe essere necessario ripetere la procedura.

Pochi utenti hanno anche segnalato problemi simili durante il tentativo eliminare Windows.old directory. Se non hai familiarità, la directory Windows.old viene creata dopo aver installato una nuova versione di Windows.



Tuttavia, sembra che non sia possibile rimuoverlo manualmente a causa di questo errore. Per risolvere il problema devi iniziare Pulizia disco e seleziona Installazioni precedenti di Windows dal menu.

Dopo averlo fatto, dovresti essere in grado di rimuovere facilmente la directory Windows.old utilizzando Pulizia disco.

Parlando di vecchie directory, potresti anche prendere in considerazione l'utilizzo di uno strumento di ottimizzazione del sistema. In effetti, questi software fanno proprio questo: eseguono scansioni estese del sistema e forniscono dashboard approfondite in modo da poter intervenire facilmente dove necessario.



Installa Ashampoo WinOptimizer

Quando si tratta di ottimizzare il tuo PC e riparare i driver rigidi, Ashampoo non ha eguali.

Questa è una suite completa di ottimizzazione e pulizia che viene fornita con 37 moduli che coprono tutto ciò di cui hai bisogno per mantenere il tuo PC in perfette condizioni da sicurezza, manutenzione, privacy, scansioni approfondite agli strumenti di riparazione.

Con un solo programma otterrai l'ottimizzazione del sistema, la pulizia approfondita e la diagnosi per eseguire praticamente qualsiasi cosa, dalla rimozione di dati spazzatura e scorciatoie non funzionanti, alla correzione delle voci di registro, alla disabilitazione di servizi non necessari.

Inutile dire che puoi fare tutto questo mentre ti godi un uso ininterrotto del tuo PC grazie al prossimo strumento di deframmentazione SSD-ready di Ashampoo.

Ashampoo WinOptimizer

Ashampoo WinOptimizer

Pulisci, deframmenta, ripristina e ripara i dischi rigidi con un software di ottimizzazione del sistema unico nel suo genere. $ 29,99 Visita il sito web

Hai problemi a eliminare tutti i tuoi file spazzatura? Segui questa guida e salva la tua unità.


2. Svuotare il cestino

Se stai ricevendo questo messaggio di errore sul tuo PC Windows 10 potresti essere in grado di risolverlo svuotamento del cestino . Sembra una soluzione insolita, ma molti utenti affermano che lo svuotamento del file Cestino risolve il problema, quindi sentiti libero di provarlo.

Per svuotare il Cestino, procedi come segue:

  1. Individua il file Cestino sul desktop.
  2. Fare clic con il pulsante destro del mouse e selezionare Svuota il cestino .

Una volta che il cestino è vuoto, il messaggio di errore dovrebbe smettere di apparire. Tieni presente che questa non è una soluzione permanente e il problema potrebbe ripresentarsi se aggiungi file al Cestino.

Per evitare di aggiungere file al Cestino è possibile utilizzare MAIUSC + CANC collegamento o tenere premuto il tasto Cambio mentre si fa clic sul pulsante Elimina opzione.

In effetti, pochi utenti affermano che è possibile risolvere il problema semplicemente eliminando definitivamente il file utilizzando l'estensione MAIUSC + CANC scorciatoia.


Il cestino non è presente in Windows 10? Dai un'occhiata a questa utile guida e recuperala immediatamente.


3. Terminare il processo di Esplora risorse e riavviarlo

Un'altra soluzione temporanea che può aiutarti con questo problema è terminare il processo di Esplora file. A volte i file possono diventare bloccati, ma dopo aver terminato il processo di Esplora file, dovresti essere in grado di sbloccarli.

Per farlo, segui questi semplici passaggi:

  1. stampa Ctrl + Maiusc + Esc aprire Task Manager .
  2. DopoTask Managersi apre, selezionare Windows Explorer e fare clic su Ricomincia .

Windows Explorer verrà riavviato e il problema verrà risolto temporaneamente. Puoi anche riavviare Windows Explorer procedendo come segue:

  1. Aperto Task Manager e vai al file Dettagli tab.
  2. Individuare explorer.exe nell'elenco, selezionalo e fai clic su Ultimo compito pulsante.
  3. Adesso vai a File> Esegui nuova attività .
  4. accedere esploratore e premete accedere o fare clic su ok .

Il riavvio di Windows Explorer non è la soluzione migliore poiché è del tutto possibile che il problema si ripresenti, ma è una soluzione alternativa solida quindi sentiti libero di provarlo.

Se puoi terminare un'attività in Windows 10, dai un'occhiata a questa guida passo passo questo ti aiuterà a farlo in un paio di passaggi.


Non riesci ad aprire Task Manager? Non preoccuparti, abbiamo la soluzione giusta per te.


4. Modifica la tua politica di gruppo

Secondo gli utenti, puoi risolvereL'azione non può essere completata perché il file è aperto in un altro programmaerrore semplicemente modificando i criteri di gruppo.

Questo è relativamente semplice da fare e puoi farlo seguendo questi passaggi:

  1. stampa Tasto Windows + R ed entra gpedit.msc . Ora premi accedere o fare clic su ok .
  2. Quando si apre l'Editor Criteri di gruppo locali, accedere a Configurazione utente> Modelli amministrativi> Componenti di Windows> Esplora file . Nel riquadro di destra, fare doppio clic su Disattiva la memorizzazione nella cache delle miniature nei file thumbs.db nascosti opzione.
  3. Ora seleziona Abilitato per abilitare il criterio e fare clic su Applicare e ok per salvare le modifiche.

Dopo averlo fatto, tutte le miniature verranno disabilitate in Esplora file, ma il problema dovrebbe essere risolto completamente.

Se non hai l'editor dei criteri di gruppo sul tuo PC Windows 10, scaricalo ora seguendo i semplici passaggi in questa guida .


Hai bisogno di maggiori informazioni su come modificare i Criteri di gruppo? Dai un'occhiata a questo articolo per modificare il registro come un professionista.


5. Disabilitare il pannello Anteprima

Secondo gli utenti,L'azione non può essere completata perché il file è aperto in un altro programmapossono essere visualizzati se stai utilizzando il pannello Anteprima.

Anche se questa funzione è utile, a volte può causare la visualizzazione di questo errore. Per risolvere il problema, gli utenti suggeriscono di disabilitare completamente il riquadro Anteprima. Questo è piuttosto semplice e puoi farlo seguendo questi passaggi:

  1. Apri il Esplora file premendo Tasto Windows + E scorciatoia.
  2. Ora vai al Visualizza scheda e assicurati chePannello di anteprimanon è selezionato.

Dopo aver disabilitato il pannello di anteprima dovresti essere in grado di modificare i tuoi file senza problemi. Se desideri disabilitare rapidamente il riquadro Anteprima, puoi farlo utilizzando Alt + P scorciatoia.

Questa potrebbe essere una soluzione alternativa, ma impedirà la comparsa del problema, quindi assicurati di provarlo.


Avviso di guida epica! Niente più problemi di Esplora file per te. Risolvili tutti con l'aiuto di questa guida completa!


6. Disabilita le miniature

Un altro modo per risolvere questo problema è disabilitare completamente le miniature. Questa potrebbe non essere la soluzione migliore, soprattutto se ti piace usare le miniature, ma potrebbe essere una soluzione solida fino a quando non trovi una soluzione permanente.

Per disabilitare le miniature, procedi come segue:

  1. stampa Tasto Windows + S ed entra opzioni di file . Selezionare Opzioni di Esplora file dal menu.
  2. Vai al Visualizza scheda e verifica Mostra sempre le icone, mai le miniature opzione. Ora fai clic su Applicare e ok per salvare le modifiche.

Puoi anche disabilitare le miniature modificando le opzioni Prestazioni. Per farlo, segui questi passaggi:

  1. stampa Tasto Windows + S ed entra impostazioni avanzate di sistema . Scegliere Visualizza le impostazioni di sistema avanzate dall'elenco.
  2. NelPrestazionefare clic sulla sezione impostazioni pulsante.
  3. Opzioni di prestazioneapparirà la finestra. Individuare Mostra le miniature invece delle icone opzione, deselezionala e fai clic su Applicare e ok per salvare le modifiche.

Dopo aver disabilitato completamente le miniature, controlla se il messaggio di errore appare ancora.

Se vuoi in qualsiasi momento ripristinare le miniature in Windows 10, dai un'occhiata a questa guida per imparare come farlo velocemente.

7. Modifica il registro

Se ricevi spesso questo messaggio di errore, potresti essere in grado di risolverlo apportando alcune modifiche al registro.

Tieni presente che la modifica del registro può essere potenzialmente pericolosa, quindi usa la massima cautela. Per risolvere questo problema è necessario eseguire le seguenti operazioni:

  1. stampa Tasto Windows + R ed entra regedit . stampa accedere o fare clic su ok .
  2. quando Editor del registro si apre, vai a HKEY_CURRENT_USER Software Microsoft Windows CurrentVersion Explorer Advanced chiave nel riquadro sinistro. Nel riquadro di destra, individua IconsOnly DWORD e fare doppio clic su di esso.
  3. Una volta aperta la finestra delle proprietà, inDati di valoreimmettere 1 per mostrare le icone o 0 per mostrare le miniature. Dopo aver finito, fai clic su ok per salvare le modifiche.

È inoltre possibile disabilitare le miniature modificando altri valori nel registro. Per farlo, segui questi passaggi:

  1. Aperto Editor del registro e vai nel riquadro sinistro al file HKEY_CURRENT_USER SOFTWARE Microsoft Windows CurrentVersion Policies Explorer chiave.
  2. Cercare DisableThumbnails DWORD nel riquadro di destra. Se DWORD non è disponibile, sarà necessario crearlo facendo clic con il pulsante destro del mouse sullo spazio vuoto nel riquadro di destra e scegliendo Nuovo> Valore DWORD (32 bit) dal menu. Adesso entra DisableThumbnails come il nome del nuovo DWORD.
  3. Doppio click DisableThumbnails DWORD per aprire le sue proprietà. Impostare ilDati di valorea 0 e quindi fare clic su ok per salvare le modifiche.
  4. Ora vai al file HKEY_LOCAL_MACHINE SOFTWARE Microsoft Windows CurrentVersion Policies Explorer chiave nel riquadro sinistro. Cercare DisableThumbnails DWORD e impostarne i dati valore su 0. Se DWORD non è disponibile, è necessario prima crearlo e quindi modificare i dati valore.

Non riesci a modificare il registro in Windows 10? Non preoccuparti, ci pensiamo noi.


C'è anche un altro modo per risolvere questo problema utilizzando l'Editor del Registro di sistema. Per farlo, segui questi passaggi:

  1. Aperto Editor del registro e nel riquadro di sinistra vai a HKEY_CURRENT_USER Software Policies Microsoft Windows chiave nel riquadro sinistro.
  2. Fare clic con il tasto destro del mouse sul tasto Windows e scegliere Nuovo> Chiave . accedere Esploratore come nome della nuova chiave.
  3. Vai al nuovo Esploratore e fare clic con il pulsante destro del mouse sullo spazio vuoto nel riquadro di destra e scegliere Nuovo> Valore DWORD (32 bit) . accedere DisableThumbsDBOnNetworkFolders come il nome del nuovo DWORD.
  4. Doppio click DisableThumbsDBOnNetworkFolders DWORD per aprire le sue proprietà.
  5. ImpostatoDati di valorea 1 e fare clic ok per salvare le modifiche.

Dopo aver apportato le modifiche, riavvia il PC e verifica se il problema persiste. Tieni presente che questa soluzione disabiliterà le miniature per l'account utente attualmente attivo, quindi se devi utilizzare le miniature potresti provare una soluzione diversa.


Non riesci ad accedere all'Editor del Registro di sistema? Le cose non sono così spaventose come sembrano. Dai un'occhiata a questa guida e risolvi il problema rapidamente.


8. Eliminare le cartelle TEMP

Se ricevi spessoL'azione non può essere completata perché il file è aperto in un altro programmamessaggio di errore, potresti essere in grado di risolvere il problema eliminando le cartelle temporanee.

Windows memorizza i file temporanei in due cartelle temporanee e talvolta i file temporanei possono causare la visualizzazione di questo problema. Per risolvere il problema, è necessario eliminare quei file manualmente.

Questo è relativamente semplice e puoi farlo seguendo questi passaggi:

  1. stampa Tasto Windows + R ed entra % temp% . stampa accedere o fare clic su ok .
  2. Quando iltempsi apre la cartella, elimina tutti i file da essa.
  3. stampa Tasto Windows + R ed entra temp . stampa accedere o fare clic su ok .
  4. Templa cartella verrà ora aperta. Elimina tutti i file da esso.

Alcuni utenti affermano che devi modificare la tua politica di gruppo come ti abbiamo mostrato sopra dopo aver eliminato i file, quindi assicurati di farlo.

Secondo gli utenti, puoi facilmente eliminare i file temporanei dalle cartelle temporanee utilizzando CCleaner , quindi se hai questa applicazione installata potresti volerla utilizzare.


Non riesci a eliminare i file temporanei? Dopo aver seguito questi semplici passaggi, li cancellerai come un professionista.


9. Impostare le finestre delle cartelle da aprire come processi separati

Secondo gli utenti, potresti essere in grado di risolvere questo problema impostazione delle cartelle da aprire in nuove finestre . Per farlo, segui questi passaggi:

  1. Aperto Opzioni di Esplora file . Ti abbiamo mostrato come farlo Soluzione 6 , quindi assicurati di controllarlo per ulteriori informazioni.
  2. Vai al file Visualizza scheda e verifica Avvia le finestre delle cartelle in un processo separato opzione. Clic Applicare e ok per salvare le modifiche.

Dopo aver apportato queste modifiche, tutte le cartelle si apriranno come processi separati e non avrai più problemi con questo messaggio di errore.

Pochi utenti affermano che questa opzione sta effettivamente causando il problema, quindi seAvvia le finestre delle cartelle in un processo separatol'opzione è abilitata, assicurati di disabilitarla e controlla se questo risolve l'errore.

10. Disabilitare il gruppo home

Pochi utenti affermano di aver risolto questo problema disabilitando completamente Homegroup sul proprio PC.

linee verticali sul display retina del macbook pro

I gruppi home sono utili per condividere file tra computer nella rete, ma se vuoi risolvere il problema, potresti provare a disabilitare la funzione gruppo home. Per farlo, segui questi passaggi:

  1. stampa Tasto Windows + S ed entra gruppo home . Scegliere Gruppo home dal menu.
  2. Scegliere Lascia il gruppo home dal menu.
  3. Apparirà un elenco di opzioni. Scegliere Lascia il gruppo home dal menu.
  4. Se tutto è in ordine, vedrai un messaggio di conferma. Clicca il finire pulsante.

Vuoi rimuovere Homegroup su Windows 10? Dai un'occhiata a questa guida che ti aiuterà a farlo con facilità.


Dopo aver lasciato il gruppo home, devi disabilitare i suoi servizi. Per farlo, segui questi passaggi:

  1. stampa Tasto Windows + R ed entra services.msc . stampa accedere o fare clic su ok .
  2. Servizila finestra si aprirà ora. Individuare Fornitore del gruppo Home e fare doppio clic su di esso.
  3. Quando ilProprietàsi apre la finestra, individuare il fileTipo di avviocampo e impostalo su Disabilitato . Ora fai clic su Applicare e ok per salvare le modifiche.
  4. Individuare Listener Gruppo Home servizio, fare doppio clic su di esso e impostarloTipo di avvioper Disabilitato .

Infine, devi solo apportare alcune modifiche al registro e sei a posto. Per farlo, segui questi passaggi:

che cos'è un gestore di servizi in una pagina web
  1. Aperto Editor del registro .
  2. Nel riquadro di sinistra vai a Computer / HKEY_LOCAL_MACHINE / SOFTWARE / Classes / CLSID {B4FB3F98-C1EA-428d-A78A-D1F5659CBA93} .
  3. Crea un nuovo DWORD nel riquadro di destra e inserisci System.IsPinnedToNameSpaceTree come il suo nome. Ora apri il DWORD appena creato e impostaloDati di valorea 0. Dopo aver salvato le modifiche, chiudereEditor del registro.

Il gruppo home è una funzionalità utile, ma a volte può causare questo problema a causa di alcuni bug. Disattivare questa funzione non è il modo migliore per risolvere questo problema, ma in alcuni casi potrebbe essere utile.

Pochi utenti affermano di aver risolto il problema semplicemente lasciando il loro gruppo Home corrente, quindi potresti non dover disabilitare il servizio Gruppo home o apportare modifiche al registro per risolvere questo problema.

11. Usa Unlocker

Se non puoi accedere o eliminare determinati file a causa diL'azione non può essere completata perché il file è aperto in un altro programmaerrore, potresti essere in grado di risolverlo utilizzando Unlocker.

Questo è un semplice strumento che ti permetterà di sbloccare tutti i file bloccati dal tuo sistema e ti permetterà di rimuoverli. Lo strumento è semplice da usare e completamente gratuito, quindi se hai problemi con questo errore, assicurati di provare Unlocker.

Un'altra soluzione di terze parti che può aiutarti a risolvere questo problema è Lockhunter. Pochi utenti hanno riferito di aver risolto il problema utilizzando questo strumento, quindi assicurati di provarlo.

12. Modificare la visualizzazione delle cartelle

Un'altra soluzione utile che può aiutarti con questo problema è cambiare la visualizzazione delle cartelle. Questo è piuttosto semplice e puoi farlo seguendo questi passaggi:

  1. Aperto Esplora file .
  2. Vai al Visualizza scheda e scegli Piccole icone , Elenco o Dettagli dal menu.

Dopo averlo fatto dovresti essere in grado di modificare i file da questa directory senza problemi. Poiché questa è solo una soluzione alternativa, dovrai ripetere questi passaggi per ogni directory che ti dà questo errore.

13. Disabilitare la ricerca di Windows

Secondo alcuni utenti, questo problema può essere causato anche da Windows Search e per risolverlo, è necessario disabilitare completamente questa funzione.

Windows Search è un componente principale di Windows e, se lo usi frequentemente, potresti voler saltare questa soluzione e provarne una diversa. Per disabilitare la ricerca di Windows, procedi come segue:

  1. stampa Tasto Windows + S ed entra opzioni di indicizzazione . Selezionare Opzioni di indicizzazione dal menu.
  2. Opzioni di indicizzazioneapparirà ora la finestra. Clicca su Modificare pulsante.
  3. Ora puoi disabilitare l'indicizzazione delle posizioni semplicemente deselezionandole. Dopo aver finito, fai clic su ok per salvare le modifiche.

Ora devi solo disabilitare il servizio di ricerca di Windows. Per farlo, segui questi passaggi:

  1. Apri il Servizi finestra. Puoi farlo premendo Tasto Windows + R ed entrando services.msc .
  2. Una volta che il fileServizisi apre la finestra, individuare Windows Search nell'elenco e fare doppio clic su di esso.
  3. Impostare ilTipo di avvioper Disabilitato e quindi fare clic su Fermare pulsante per interrompere il servizio. Ora fai clic su Applicare e ok per salvare le modifiche.

Dopo aver disabilitato la ricerca di Windows, il problema dovrebbe essere risolto. Tienilo presente cambiandoOpzioni di indicizzazioneo disabilitandoWindows Searchservizio è possibile causare problemi con alcune funzionalità.

In caso di problemi, assicurati di ripristinare tutto allo stato precedente.


Ecco le migliori alternative di ricerca di Windows che puoi usare adesso!


14. Apri e chiudi il file

Se non riesci a spostare un determinato file a causa diL'azione non può essere completata perché il file è aperto in un altro programmaMessaggio,potresti provare ad aprire e chiudere quel file.

Questa è una soluzione semplice e aprendo e chiudendo il file ti assicurerai che non sia aperto in nessuna applicazione. Questa non è una soluzione permanente e dovrai ripeterla con ogni file ogni volta che si verifica questo problema.

15. Utilizzare la modalità provvisoria e il prompt dei comandi

Secondo gli utenti, potresti provare ad accedere ai tuoi file utilizzando il Prompt dei comandi . Gli utenti suggeriscono di entrare Modalità sicura e avvia il prompt dei comandi da lì e usalo per modificare i loro file.

Questo è relativamente semplice e puoi farlo seguendo questi passaggi:

  1. Apri il Menu iniziale , clicca il Energia , premere e tenere premuto il pulsante Cambio e fare clic su Ricomincia dal menu.
  2. Selezionare Risoluzione dei problemi> Opzioni avanzate> Impostazioni di avvio e fare clic su Ricomincia pulsante.
  3. Una volta riavviato il PC, verrà visualizzato un elenco di opzioni. Selezionare Abilita la modalità provvisoria con il prompt dei comandi dal menu premendo il tasto appropriato.
  4. Una volta entratoModalità sicura,Prompt dei comandiinizierà automaticamente. Ora devi solo usare il prompt dei comandi per accedere al file problematico e modificarlo.

Tieni presente che il prompt dei comandi è uno strumento avanzato e, se non lo conosci, dovrai imparare la sintassi di base prima di poter utilizzare questa soluzione.

Pochi utenti affermano che non devi nemmeno usare il prompt dei comandi. Inizia semplicementeModalità sicurae trova il file problematico e dovresti essere in grado di modificarlo senza problemi.


La modalità provvisoria non funziona su Windows 10? Niente panico, questa guida ti aiuterà a superare i problemi di avvio.


16. Eseguire l'avvio pulito

A volte le applicazioni di terze parti possono interferire con il tuo PC e causare questo e altri errori. In effetti, alcune applicazioni tendono ad avviarsi automaticamente con Windows causando la comparsa del problema non appena si avvia Windows.

Per risolvere il problema, è necessario trovare l'applicazione problematica. Questo è relativamente semplice e il modo migliore per farlo è eseguire un avvio pulito. Per farlo, segui questi passaggi:

  1. stampa Tasto Windows + R ed entra msconfig . stampa accedere o fare clic su ok .
  2. Configurazione di sistemaapparirà ora la finestra. Vai al Servizi scheda e verifica Nascondi tutti i servizi Microsoft opzione. Ora fai clic su Disabilitare tutto pulsante.
  3. Vai al Avviare scheda e fare clic su Apri Task Manager .
  4. Apparirà ora l'elenco delle applicazioni di avvio. Seleziona la prima voce dell'elenco e fai clic su disattivare pulsante. Ora ripeti gli stessi passaggi per tutte le voci nell'elenco.
  5. Dopo aver disabilitato tutte le applicazioni di avvio, chiudereTask Managere torna a Configurazione di sistema finestra. Clic Applicare e ok per salvare le modifiche.
  6. Riavvia il tuo PC o esci e accedi nuovamente al tuo account utente per applicare le modifiche.

Una volta riavviato il computer, controlla se il problema persiste. Il tuo computer ora funzionerà solo con i servizi e le applicazioni predefiniti e se l'errore non viene visualizzato, è quasi certo che la causa sia un'applicazione di terze parti.

Per trovare l'applicazione problematica è necessario ripetere gli stessi passaggi e abilitare i servizi e le applicazioni di avvio uno per uno fino a trovare quello che causa questo problema.

Tieni presente che è necessario riavviare il PC dopo aver abilitato l'applicazione o il servizio per applicare le modifiche. Una volta trovata l'applicazione problematica, puoi tenerla disabilitata, reinstallarla, aggiornarla all'ultima versione o rimuoverla dal tuo PC.


Se vuoi sapere come aggiungere o rimuovere app di avvio su Windows 10, dai un'occhiata a questa semplice guida.


17. Utilizzare un'altra applicazione PDF

Secondo gli utenti, Adobe Reader a volte può far apparire questo messaggio di errore. Per risolvere il problema, è necessario scaricare un lettore PDF diverso e impostarlo come applicazione predefinita per i file PDF. Dopo averlo fatto, il problema dovrebbe essere risolto completamente.

Pochi utenti affermano anche che puoi risolvere questo problema semplicemente disinstallando Adobe Reader dal tuo PC, quindi potresti provare anche quello.


Hai bisogno di un'alternativa ad Adobe Reader? Dai un'occhiata a questo elenco con le nostre migliori scelte.


18. Utilizzare l'opzione Ottimizza per

Secondo gli utenti, puoi risolvere questo problema semplicemente usandoOttimizza peropzione per le tue cartelle. Gli utenti hanno segnalato questo errore durante l'eliminazione delle cartelle video e, secondo loro, sono riusciti a risolvere il problema utilizzando l'opzione Ottimizza per.

Per farlo, segui questi passaggi:

  1. Apri la directory che contiene i file / cartelle problematici.
  2. Fai clic con il pulsante destro del mouse sullo spazio vuoto all'interno della cartella e scegli Proprietà dal menu.
  3. Una volta che il fileProprietàsi apre la finestra, vai al personalizzare scheda e selezionare l'opzione desiderata dal file Ottimizza questa cartella per menù. Ora fai clic su Applica questo modello anche a tutte le sottocartelle . Infine, fai clic su ok e Applicare per salvare le modifiche.

Dopo aver usatoOttimizza peropzione, dovresti essere in grado di eliminare i file senza problemi. Potresti ricevere un avviso mentre cerchi di farlo, ma dovresti essere in grado di aggirarlo.

Potrebbe essere necessario provare a ottimizzare la cartella per diversi tipi di file, poiché potrebbero essere necessari alcuni tentativi per trovare l'impostazione che funziona per te.

19. Utilizzare il prompt dei comandi per rimuovere il file Thumbs.db

In molti casi, la causa principale di questo problema può essereThumbs.dbfile. Il file ha il compito di memorizzare la cache delle miniature, ma a volte questi file possono causare la visualizzazione di questo e molti altri errori.

Per risolvere il problema, è necessario rimuovere quei file dalle partizioni. Questo è relativamente semplice e puoi farlo seguendo questi passaggi:

  1. stampa Tasto Windows + X per aprire il menu Win + X e selezionare Prompt dei comandi (Amministratore) . SePrompt dei comandinon è disponibile, sentiti libero di usarlo PowerShell .
  2. quandoPrompt dei comandisi apre, è necessario passare all'unità desiderata. Per farlo, inserisci semplicemente X: e premete accedere . Assicurati di sostituireXcon una lettera reale che rappresenta la tua partizione.
  3. Dopo essere passati alla partizione desiderata, entrare del / ash / s thumbs.db e premete accedere per eseguire il comando. Il comando cancellerà tuttothumbs.dbfile dalla partizione.
  4. Ora devi solo ripetere questi passaggi per tutte le altre partizioni sul tuo PC.

Tieni presente che questa soluzione non richiede di eseguirla su ogni partizione, invece, puoi eseguirla solo su quella che ti dà questo problema.

Tuttavia, se si desidera impedire completamente la visualizzazione di questo errore, potrebbe essere necessario eliminare thumbs.db da tutte le partizioni sul PC.


Se hai problemi ad accedere al prompt dei comandi come amministratore, è meglio dare un'occhiata più da vicino a questa guida.


20. Interrompere la condivisione per la cartella problematica

A volte questo messaggio di errore può verificarsi con cartelle condivise con altri utenti. Per risolvere questo problema, ti consigliamo di interrompere la condivisione per quella cartella e controllare se questo risolve il problema. Per farlo, segui questi passaggi:

  1. Individua la cartella o il file che ti dà questo messaggio di errore.
  2. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul file o sulla directory problematica e scegliere Condividi con> Interrompi condivisione dal menu.

Dopo aver interrotto la condivisione per la cartella problematica, il problema dovrebbe essere completamente risolto e sarai in grado di spostare, rinominare ed eliminare i tuoi file senza problemi.

21. Installa l'ultima versione di .NET Framework

Molte applicazioni Windows utilizzano .NET Framework ea volte questo problema può verificarsi se non è installato il .NET Framework necessario.

Tuttavia, puoi risolvere questo problema semplicemente scaricando .NET Framework dal sito Web di Microsoft. Questo framework è completamente gratuito e per risolvere il problema, potresti dover installare tutte le versioni del framework e verificare se questo risolve il problema.


Se desideri scaricare e installare il più recente .NET Framework, dai un'occhiata a questa guida.


22. Prova a rinominare il file o la directory utilizzando il prompt dei comandi

Secondo gli utenti, a volte non sono in grado di rinominare determinati file a causa diL'azione non può essere completata perché il file è aperto in un altro programma.

Tuttavia, potresti essere in grado di risolvere il problema semplicemente utilizzando il prompt dei comandi per rinominare il file o la directory problematica. Questo è relativamente semplice e puoi farlo seguendo questi passaggi:

  1. Aperto Prompt dei comandi come amministratore.
  2. Ora è necessario accedere alla directory problematica utilizzando il prompt dei comandi. Una volta entrati nella directory desiderata, inserisci rinominare problematic_file .testo nuovo nome .testo e premete accedere per rinominare il file. Tieni presente che è necessario immettere sia il nome del file che l'estensione affinché il comando funzioni. In alternativa, puoi usare rinomina c: path_to_problematic_file problematic_file.txt new_name.txt comando invece. Se si desidera rinominare una directory, è necessario accedere alla directory principale con il prompt dei comandi e quindi accedere rinominare la directory problematicanuovo nome .

Tieni presente che questa è una soluzione avanzata e se vuoi usarla assicurati di imparare in anticipo la sintassi del prompt dei comandi.

Se per qualche motivo stai ricevendoAccesso negato al messaggioinPrompt dei comandi, potresti provare a eseguirlo daModalità sicuracome ti abbiamo mostrato Soluzione 15 .

23. Modifica le impostazioni di sicurezza

Se ricevi spesso questo errore, potrebbe essere dovuto alle tue impostazioni di sicurezza. A volte la cartella problematica potrebbe non disporre di determinate autorizzazioni di sicurezza che causano la visualizzazione del problema.

Per risolvere il problema, è necessario modificare le impostazioni di sicurezza seguendo questi passaggi:

  1. Individua una cartella di lavoro che non presenta questo problema. Assicurati di utilizzare una cartella non di sistema. Fare clic con il pulsante destro del mouse sulla cartella e scegliere Proprietà dal menu.
  2. Vai al Sicurezza scheda, controlla l'elenco dei gruppi e degli utenti disponibili e annotalo.
  3. Ora ripeti gli stessi passaggi per la cartella o il file problematico. Una volta aperto il fileSicurezzascheda controlla se ci sono voci da Passo 2 mancano. In tal caso, è necessario aggiungerli manualmente. A tale scopo, fare clic su modificare pulsante.
  4. Ora fai clic su Inserisci pulsante.
  5. Immettere il nome utente o il gruppo desiderato nel file Immettere i nomi degli oggetti da selezionare il campo e fare clic su Controlla i nomi . Se tutto è in ordine, fare clic su ok .
  6. Seleziona l'utente o il gruppo appena aggiunto e spunta Pieno controllo inpermetterecolonna. Clic Applicare e ok per salvare le modifiche.
  7. Tieni presente che potresti dover ripetere questi passaggi e aggiungere tutti gli utenti e i gruppi mancanti da Passo 2.

Alcuni utenti suggeriscono di aggiungere semplicemente il tuo account utente e di concederlo Pieno controllo nella directory interessata. Dopo averlo fatto, il problema dovrebbe essere completamente risolto.

Questa soluzione è un po 'avanzata, quindi potresti non essere in grado di eseguirla correttamente se sei un utente di base.

Vale anche la pena ricordare che non dovresti utilizzare questa soluzione su file e directory di sistema, quindi se hai problemi con quelli, potresti provare una soluzione diversa.


Scopri tutto quello che c'è da sapere sull'account amministratore e su come abilitarlo / disabilitarlo proprio qui!


24. Modificare le autorizzazioni di sicurezza di dllhost.exe

A volte questo errore può verificarsi a causa di problemi conCOM Surrogateprocessi. Questo processo è correlato a dllhost.exe e puoi risolvere il problema modificando le impostazioni di sicurezza per dllhost.exe. Per farlo, segui questi passaggi:

  1. stampa Ctrl + Maiusc + Esc aprire Task Manager .
  2. Una voltaTask Managersi apre, vai a Dettagli tab. Individuare dllhost.exe nell'elenco, fai clic con il pulsante destro del mouse e scegli Proprietà dal menu.
  3. Vai al file Sicurezza scheda e fare clic sul file modificare pulsante.
  4. Selezionare Amministratori dall'elenco e controllare Pieno controllo inpermetterecolonna. Clic ok e Applicare per salvare le modifiche.

Se per qualche motivo non riesci a modificare le autorizzazioni di sicurezza, potresti provare a terminareCOM Surrogateprocessi. Pochi utenti affermano che questa soluzione ha funzionato per loro, quindi sentiti libero di provarla. Per terminare il processo COM Surrogate, procedi come segue:

  1. Aperto Task Manager .
  2. IndividuareCOM Surrogatenell'elenco dei processi, selezionalo e fai clic su Ultimo compito pulsante.

Dopo aver terminato il processo COM Surrogate, il problema dovrebbe essere risolto. Se il problema si ripresenta, potrebbe essere necessario ripetere la procedura.

25. Terminare il processo di Esplora risorse e utilizzare il prompt dei comandi per eliminare il file

A volte puoi evitareL'azione non può essere completata perché il file è aperto in un altro programmaerrore utilizzandoPrompt dei comandi. Tuttavia, questo problema può verificarsi anche nel prompt dei comandi.

Per risolvere il problema, è necessario terminare il processo di Esplora file e avviare il prompt dei comandi mentre Esplora risorse è chiuso. Questo è relativamente semplice e puoi farlo seguendo questi passaggi:

  1. Aperto Task Manager e fine Esplora file processi. Per ulteriori informazioni su come farlo, controlla Soluzione 3 .
  2. Dopo la fineEsplora fileprocesso, vai a File> Esegui nuova attività .
  3. accedere cmd e controlla Crea questa attività con privilegi amministrativi. Ora fai clic ok oppure premere accedere .
  4. quandoPrompt dei comandisi apre, individuare il file o la directory problematica e rimuoverlo o modificarlo utilizzando l'estensionePrompt dei comandi.
  5. Dopo aver eliminato il file, inserisci explorer.exe inPrompt dei comandiper riavviare Windows Explorer.

Come puoi vedere, a volte Windows Explorer può interferire con il prompt dei comandi e causare la visualizzazione di questo e altri errori. Tuttavia, dovresti essere in grado di evitarlo utilizzando questa soluzione.

Tieni presente che questa soluzione richiede che tu abbia familiarità con la sintassi del prompt dei comandi di base, quindi potresti voler imparare alcuni comandi di base prima di provarla.

Diversi utenti affermano che non è nemmeno necessario chiudere Windows Explorer per eliminare il file problematico.

Secondo loro, devi solo iniziare Prompt dei comandi con privilegi amministrativi e utilizzare il DEL / F / S / Q / A C: Users UserName Desktop File.txt comando.

Ovviamente, assicurati di utilizzare il percorso corretto del file problematico prima di eseguire il comando.

26. Utilizzare Process Explorer o Handle

Se sei un utente avanzato, puoi provare a risolvere questo problema utilizzandoProcess ExploreroManiglia. Process Explorer è simile a Task Manager e ti consente di vedere i processi attualmente attivi insieme all'elenco dei file che stanno utilizzando.

Usando questo strumento puoi facilmente trovare il processo che contiene il tuo file e chiuderlo. Scegli semplicemente Trova> Trova handle o DLL opzione dal menu e inserisci il nome del file o della directory che ti dà questo errore.

Ora vedrai il nome del processo e il suo ID in modo da poterlo chiudere facilmente.

Un'altra applicazione che può aiutarti a risolvere questo problema è Handle. Si tratta di uno strumento da riga di comando di terze parti ed è più complesso di Process Explorer.

Dopo aver scaricato questo strumento, devi iniziare Prompt dei comandi come amministratore e inserisci Handle64.exe> ​​output.txt comando.

Dopo averlo fatto,file output.txtsarà creato. MinimizzarePrompt dei comandie aperto output.txt file. Cerca il file problematico nell'elenco e annota il numero HEX accanto ad esso. Questo è l'ID del file che dovrai utilizzare per i passaggi futuri.

Individua la riga principale per il tuo file e annota il suo ID. Questo è l'ID del processo. Ora devi solo tornare al file Prompt dei comandi ed entra handle.exe -c your_file_id -p your_process_id comando.

Assicurati di sostituireyour_file_ideyour_process_idcon i valori HEX corretti.

Se esegui correttamente questo processo, rilascerai correttamente il file senza terminare il suo processo. Questa è una soluzione avanzata, quindi se sei un utente di base potresti incontrare alcune difficoltà durante l'esecuzione.

27. Disabilitare l'eredità per i problematicifile / directory

Secondo gli utenti, i problemi con l'ereditarietà possono causare la comparsa di questo e molti altri errori. Per risolvere il problema, è necessario disabilitare l'ereditarietà e verificare se questo risolve il problema.

Tieni presente che la disabilitazione dell'ereditarietà per i file di sistema e le directory può causare problemi, quindi potresti voler utilizzare una soluzione diversa se hai questo problema con i file di sistema. Per disabilitare l'ereditarietà, procedi come segue:

  1. Individua il file o la directory problematica, fai clic con il pulsante destro del mouse e scegli Proprietà dal menu.
  2. Vai al file Sicurezza scheda e fare clic su Avanzate .
  3. Clicca sul disattivare eredità pulsante.
  4. Scegliere Rimuovi tutte le autorizzazioni ereditate da questo oggetto .
  5. Ora fai clic Abilita l'ereditarietà e quindi fare clic su Inserisci .
  6. Clicca su Seleziona un preside .
  7. Immettere il nome utente nel file Immettere il nome dell'oggetto da selezionare e fare clic Controlla i nomi . Se tutto è in ordine, fare clic su ok .
  8. Controlla il Pieno controllo opzione e fare clic ok .
  9. Salvare le modifiche.

Dopo aver apportato le suddette modifiche, dovresti essere in grado di eliminare file e cartelle senza problemi. Tieni presente che questa è una soluzione avanzata, quindi dovresti usarla solo per file e directory non di sistema.

28. Smonta tutte le unità

Secondo gli utenti, questo problema può verificarsi con applicazioni come Magic ISO. Gli utenti affermano di non poter eliminare i file ISO a causa diL'azione non può essere completata perché il file è aperto in un altro programmamessaggio di errore.

Per risolvere il problema, è sufficiente smontare tutte le unità da Magic ISO. Per farlo, segui questi passaggi:

  1. Aperto Magic ISO e vai a Utensili .
  2. Ora vai a Virtual CD / DVD ROM> Smonta tutte le unità .

In alternativa, puoi smontare un'immagine ISO direttamente dal fileQuesto PC. Le immagini ISO funzionano come unità ottiche standard e puoi espellerle facilmente.

Per farlo, apri semplicemente Questo PC, individua l'unità ISO, fai clic con il pulsante destro del mouse e scegli Espellere . Tieni presente che dovrai ripetere questi passaggi per tutti i file ISO montati.

Pochi utenti affermano che è possibile risolvere il problema semplicemente montando il file ISO e smontandolo dall'applicazione. Secondo gli utenti, MagicDisk a volte può mostrare il tuo file ISO come montato quando in realtà non lo è.

Per risolvere il problema, è sufficiente montare il file manualmente e quindi smontarlo. Questo è un piccolo bug, ma come puoi vedere, può interferire con il tuo PC e causare la comparsa di questo problema.

Dopo averlo fatto, tutti i tuoi file ISO montati verranno rilasciati e sarai in grado di eliminarli senza problemi.

29. Utilizzare Task Manager per chiudere il processo problematico

A volte questo messaggio di errore ti dirà quale programma sta tenendo il tuo file. Ad esempio, molti utenti hanno segnalato questo errore durante il tentativo di rimuovere i documenti di Word.

Se stai riscontrando un problema simile, devi iniziareTask Managere controlla se l'applicazione problematica è in esecuzione in background. In tal caso, terminare il processo e il problema dovrebbe essere completamente risolto.

30. Rinomina il file

Secondo gli utenti, se non puoi eliminare un file specifico potresti essere in grado di aggirare il problema semplicemente rinominando quel file. Per risolvere il problema, devi solo individuare il file problematico e rinominarlo.

Dopo averlo fatto, riavvia il PC. Una volta riavviato il PC, prova a eliminare nuovamente il file. Se per qualche motivo non riesci a rinominare il file, riavvia il PC e prova a eliminare o rimuovere il file problematico.


Cerchi i migliori strumenti per rinominare i tuoi file? Dai un'occhiata a questo elenco con le nostre migliori scelte.


31. Usa Ubuntu Live CD

Se ricevi spesso questo messaggio di errore, potresti essere in grado di risolverlo semplicemente utilizzando Ubuntu CD dal vivo. Puoi usare qualsiasi altra versione di Linux se lo desideri, ma per semplicità, ti consigliamo di utilizzare qualsiasi distribuzione Ubuntu.

Scarica semplicemente il file ISO di Ubuntu e crea un'unità flash USB avviabile o un disco Live. Ora devi solo avviare dall'unità flash USB o dal disco ottico per avviare Ubuntu.

Dopo averlo fatto dovresti essere in grado di trovare facilmente il file problematico ed eliminarlo.


Se desideri creare un'unità USB avviabile, segui i semplici passaggi di questa guida e sarai pronto in pochissimo tempo.


32. Rimuovere i metadati utilizzando EXIFtool

Secondo gli utenti, a volte i metadati dei tuoi file possono far apparire questo problema. Per risolvere il problema, è necessario rimuovere tutti i metadati dal file problematico.

Gli utenti hanno segnalato di aver risolto il problema utilizzando EXIFtool. Questo è uno strumento da riga di comando, quindi potresti dover imparare la sua sintassi prima di poter rimuovere correttamente i metadati.

Dopo aver rimosso i metadati, sarai in grado di eliminare il file senza problemi.

33. Cambia il proprietario

A volte puoi risolvere questo problema semplicemente cambiando il proprietario del file o della directory. Tieni presente che la modifica del proprietario per i file di sistema può causare determinati problemi, quindi utilizza questa soluzione solo per i file non di sistema.

Per cambiare il proprietario, procedi come segue:

  1. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul file o sulla cartella problematica e scegliere Proprietà .
  2. Vai al file Sicurezza scheda e fare clic sul file Avanzate pulsante.
  3. Ora dovresti vedere il proprietario del file. Clicca il Modificare opzione accanto al nome del proprietario.
  4. SelezionareUtente o gruppoapparirà la finestra. Immettere il nome utente nel file Immettere il nome dell'oggetto da selezionare campo, fare clic Controlla i nomi, e ok .
  5. Adesso controlla Sostituisci proprietario su sottocontenitori e oggetti opzione e fare clic Applicare e ok per salvare le modifiche.

Dopo averlo fatto dovresti essere in grado di modificare il file o la directory senza problemi.

Se sei interessato a come assumere la proprietà di un file o di una cartella in Windows 10, dai un'occhiata a questa fantastica guida .

34. Prova a copiare un altro file

Una piccola soluzione alternativa che potrebbe aiutarti con questo problema è semplicemente copiare un altro file. Per farlo, individua qualsiasi altro file, fai clic con il pulsante destro del mouse e scegli copia dal menu.

Dopo averlo fatto, individua la cartella o il file che non era possibile eliminare in precedenza e prova a eliminarlo di nuovo.

Copiando un altro file rilascerai altri file da Esplora file e ciò ti consentirà di eliminarli. Tieni presente che questa è solo una soluzione alternativa, quindi dovrai ripeterla per tutti i file interessati.

Vale anche la pena ricordare che questa non è una soluzione universale, il che significa che questa soluzione alternativa potrebbe non essere in grado di risolvere il problema in tutti i casi.


Non è possibile utilizzare il copia-incolla in Windows 10? Non preoccuparti, abbiamo la soluzione giusta per te.


35. Assicurati che il file non sia impostato in sola lettura

A volte può essere visualizzato questo messaggio di errore se stai tentando di modificare un file o una directory impostata in modalità di sola lettura. Per risolvere il problema, è necessario disabilitare la modalità di sola lettura seguendo questi passaggi:

  1. Individua il file problematico e fai clic con il pulsante destro del mouse. Scegliere Proprietà dal menu.
  2. Vai al generale scheda e nel fileAttributiassicurati che il file Sola lettura l'opzione non è selezionata. Se l'opzione è selezionata, deselezionala e fai clic su Applicare e ok per salvare le modifiche.

Dopo aver apportato queste modifiche dovresti essere in grado di modificare il file o la cartella senza problemi.


I tuoi file sono di sola lettura? Risolvili con l'aiuto di questa fantastica guida.


36. Assicurati che il tuo Windows sia aggiornato

In alcuni casi, questo messaggio di errore può essere causato da un determinato bug in Windows 10. La maggior parte dei bug viene risolta tramite gli aggiornamenti di Windows, ma se il problema persiste assicurati di controllare se il tuo sistema è aggiornato.

Per impostazione predefinita, Windows 10 scarica automaticamente gli aggiornamenti, ma a volte potresti perdere un aggiornamento importante. Ovviamente puoi sempre controllare manualmente gli aggiornamenti procedendo come segue:

  1. stampa Tasto Windows + I per aprire l'app Impostazioni.
  2. Quando ilApp Impostazionisi apre, vai al Aggiornamento e sicurezza sezione.
  3. Ora fai clic su Controlla gli aggiornamenti pulsante. Windows ora verificherà la disponibilità di aggiornamenti e li scaricherà in background.

Se hai problemi ad aprire l'app Impostazioni, Dai un'occhiata a questo articolo per risolvere il problema.


Hai problemi ad aggiornare il tuo Windows 10? Dai un'occhiata a questa guida che ti aiuterà a risolverli in pochissimo tempo.


Dopo aver aggiornato Windows alla versione più recente, il problema dovrebbe essere completamente risolto. Se il tuo sistema è già aggiornato, dovrai utilizzare una soluzione diversa per risolvere questo problema.

L'azione non può essere completata perché il file è aperto in un altro programmail messaggio di errore può causare molti problemi sul tuo PC. Questo errore ti impedirà di accedere o rimuovere determinati file, ma dovresti essere in grado di risolverlo utilizzando una delle nostre soluzioni.

Se hai altre domande, non esitare a lasciarle nella sezione commenti qui sotto e saremo sicuri di controllarle.

FAQ: ulteriori informazioni suil file è aperto in un altro programmaerrore

  • Come si corregge l'azione Impossibile completare perché il file è aperto in un altro programma?

Ci sono molte modifiche che puoi eseguire per rimuovere questo errore. Dai un'occhiata a questa guida completa e dettagliata alla risoluzione dei problemi .

si è verificato un problema durante l'avvio di sysmenu.dll Windows 10
  • Non riesci a eliminare perché il file è aperto in un altro programma?

Ciò potrebbe accadere perché il file è impostato in modalità di sola lettura. Se i tuoi file sono di sola lettura, ecco una semplice guida per aiutarti a regolarli in base alle tue esigenze.