Correggi l'errore di velocità della ventola della CPU rilevato su Windows 10 come un PRO

Fix Cpu Fan Speed Error Detected Windows 10 Like Pro

Errore velocità ventola CPU Per risolvere vari problemi del PC, consigliamo Restoro PC Repair Tool: Questo software riparerà gli errori comuni del computer, ti proteggerà dalla perdita di file, malware, guasti hardware e ottimizzerà il tuo PC per le massime prestazioni. Risolvi i problemi del PC e rimuovi i virus ora in 3 semplici passaggi:
  1. Scarica Restoro PC Repair Tool fornito con tecnologie brevettate (brevetto disponibile Qui ).
  2. Clic Inizia scansione per trovare problemi di Windows che potrebbero causare problemi al PC.
  3. Clic Ripara tutto per risolvere i problemi che influiscono sulla sicurezza e sulle prestazioni del tuo computer
  • Restoro è stato scaricato da0lettori questo mese.

A volte durante l'avvio del PC, potrebbe essere visualizzato il BIOS Rilevato errore di velocità della ventola della CPU messaggio sullo schermo. Questo errore viene visualizzato su PC personalizzati e la maggior parte delle volte può essere risolto con alcune modifiche.



Sei infastidito dall'errore di velocità della ventola della CPU rilevato durante l'avvio di Windows? Prova a configurare (ignorare) il limite minimo di velocità della ventola nelle impostazioni del BIOS. Ciò dovrebbe impedire la ricomparsa del messaggio di errore. In caso contrario, assicurati di controllare la connessione della pompa. Infine, aggiorna il BIOS se sono disponibili aggiornamenti.

Leggi di seguito ogni passaggio.



gli ingegneri spaziali hanno difficoltà a risolvere il multiplayer

Come posso interrompere l'errore di velocità della ventola della CPU rilevato durante l'avvio di Windows

  1. Ignora il limite minimo di velocità della ventola della CPU
  2. Controlla la connessione della pompa
  3. Verifica l'aggiornamento del BIOS

1. Ignorare il limite basso di velocità della ventola della CPU

Una soluzione rapida per questo problema sembra essere l'impostazione dell'opzione Limite basso velocità ventola CPU nel BIOS da ignorare. Gli utenti hanno riferito che ignorare il limite di velocità della ventola ha risolto il problema per loro. Ecco come farlo.

Accedi al BIOS



Innanzitutto, devi accedere al BIOS / UEFI. È possibile accedere al BIOS in diversi modi, ma il più semplice è inserire il tasto specificato sulla tastiera quando il PC inizia ad avviarsi.

Le seguenti istruzioni sono per i dispositivi Windows 10. Nel caso in cui non funzioni, puoi facilmente trovare la chiave giusta per il tuo desktop con un po 'di ricerca.

  1. Clicca su Start e Impostazioni.
  2. Clicca su Aggiornamento e sicurezza.
  3. Clicca su Recupero.
    ripristino avvio avanzato
  4. Sotto ' Avvio avanzato ' clicca sul ' Riavvia ora 'Pulsante.
  5. Dovresti vedere un file Opzioni menù. Clicca su Risolvi i problemi.
    risolvere i problemi del menu di ripristino avanzato
  6. In Opzioni di risoluzione dei problemi, fare clic su Opzioni avanzate .
  7. Clicca su ' Impostazioni firmware UEFI '. Impostazioni del firmware uefi
  8. Fare clic su Riavvia.
  9. Dovresti vedere la schermata del BIOS dopo un breve arresto.

Ignora la velocità della ventola della CPU



  1. Supponendo che ti trovi nella schermata del BIOS, vai al file Modalità avanzata e quindi fare clic su Sezione Fan Control / scheda Monitoraggio .
  2. Le intestazioni della ventola della CPU dovrebbero mostrare ' Controllo Q-FAN della CPU: abilitato o disabilitato ' .
  3. Abilita il Impostazioni.
  4. Ora, imposta ' Limite basso velocità ventola CPU ' ignorare.

Salvare le modifiche e uscire dalla schermata del BIOS. Riavviare il PC per verificare se l'errore rilevato dalla velocità della ventola della CPU è stato risolto.


2. Verificare la connessione della pompa

CPU pompa raffreddata ad acqua

Se sei nuovo nel mondo della creazione di PC personalizzati, potresti finire per fare alcuni errori evidenti. Uno dei quali collega il connettore della pompa all'intestazione della ventola della CPU. Ciò potrebbe causare un errore di velocità della ventola della CPU.

Il modo giusto è collegare la pompa a un connettore Molex tramite un adattatore. Potrebbe essere necessario acquistare l'adattatore separatamente.

Apri la build e assicurati che le 2 ventole sul radiatore siano collegate all'adattatore del cavo della ventola a Y e all'intestazione della ventola della CPU. Nel caso in cui non si disponga di un adattatore per cavo della ventola a Y, è possibile collegare una ventola all'intestazione della CPU e l'altra all'intestazione opzionale (opt) della CPU.


3. Verificare l'aggiornamento del BIOS

Se le ventole della CPU sono collegate correttamente e hai ignorato l'avviso e il messaggio continua a essere visualizzato, verifica la presenza di eventuali aggiornamenti del BIOS in sospeso. Gli aggiornamenti del BIOS di solito vengono forniti con gli aggiornamenti di Windows, puoi verificare la versione più recente sul sito Web del produttore della scheda madre.

STORIE CORRELATE CHE POTRESTE PIACERE: