FIX: Windows 10 non può essere installato su errore di partizione GPT

Fix Windows 10 Can T Be Installed Gpt Partition Error


  • Installare Windows 10 su un computer dovrebbe essere molto semplice, ma a volte la configurazione del disco potrebbe diventare un ostacolo.
  • Se ricevi il fileWindows 10non può essere installato suGPT partizioneerrore, controlla questa guida completa.
  • Per qualsiasi altro problema, controlla il nostro Sezione Risoluzione dei problemi tecnici .
  • Nostro Hub di Windows 10 ti dà il benvenuto con una pletora di articoli su questo popolare sistema operativo.
Come risolvere Windows 10 non può essere installato su errore di partizione GPT Per risolvere vari problemi del PC, consigliamo Restoro PC Repair Tool: Questo software riparerà gli errori comuni del computer, ti proteggerà dalla perdita di file, malware, guasti hardware e ottimizzerà il tuo PC per le massime prestazioni. Risolvi i problemi del PC e rimuovi i virus ora in 3 semplici passaggi:
  1. Scarica Restoro PC Repair Tool fornito con tecnologie brevettate (brevetto disponibile Qui ).
  2. Clic Inizia scansione per trovare problemi di Windows che potrebbero causare problemi al PC.
  3. Clic Ripara tutto per risolvere i problemi che influenzano la sicurezza e le prestazioni del tuo computer
  • Restoro è stato scaricato da0lettori questo mese.

Eseguire un installazione pulita di Windows 10 dovrebbe essere una passeggiata in un parco con le risorse che gli utenti hanno oggi.



Tuttavia, anche questa attività semplificata ha alcuni vicoli ciechi, errori che richiedono l'approccio avanzato.

Uno di questi errori viene visualizzato quando un utente desidera eseguire un'installazione pulita di Windows 10 su una macchina per la prima volta.



Lo diceWindows 10 non può essere installato sulla partizione GPTo qualcosa di simile quando selezionano la partizione.

problemi di dark souls 3 fps

Se hai difficoltà a risolvere questo problema, controlla le nostre soluzioni di seguito.



Come posso correggere l'errore Impossibile installare Windows sull'unità GPT?

  1. Converti HDD in GPT o MBR
  2. Modificare la modalità di compatibilità nelle impostazioni BIOS / UEFI
  3. Creare di nuovo il supporto di installazione con un'unità diversa

1. Converti HDD in GPT o MBR

ParagonPuoi convertire MBR in GPT e viceversa con un po 'di sforzo.

In realtà, lo sforzo può essere vicino a 0 se usi software specializzato come Paragon Hard Disk Manager Advanced .

Ecco come convertire un disco rigido GPT di base in MBR in pochi passaggi:



  1. Avvia il programma
  2. Clicca sul Launcher completo o Interfaccia utente avanzata collegamento in Modalità Express .
  3. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul file Disco rigido GPT di base nel Mappa del disco
  4. Selezionare Converti GPT di base in MBR di base ... (assicurati di fare clic all'esterno delle partizioni per ottenere il menu contestuale del disco rigido).
  5. Seleziona il numero di partizioni primarie da creare con questa conversione. Se sono presenti più di quattro volumi sul disco, solo i primi tre possono diventare primari.

Per convertire un disco rigido MBR di base in GPT, puoi eseguire esattamente gli stessi passaggi solo per 3rdfai clic con il pulsante destro del mouse sul file MBR di base duro sk e seleziona Converti MBR di base in GPT di base ... .

Nota: Windows ha diverse configurazioni di avvio per dischi rigidi MBR e GPT. L'utilizzo di queste opzioni per un disco con un sistema operativo installato lascerà il sistema operativo non avviabile!

Paragon Hard Disk Manager

Paragon Hard Disk Manager

Diventa un professionista della tecnologia con uno strumento facile da usare ed efficiente per il partizionamento e la conversione del disco! $ 79,95 Scaricalo ora

2. Modificare la modalità di compatibilità nelle impostazioni BIOS / UEFI

La maggior parte delle configurazioni contemporanee supporta UEFI / EFI che è riuscito a legacy BIOS ed è un miglioramento in varie cose.

Tuttavia, la maggior parte delle macchine attive gira ancora sul BIOS classico. Ora, dobbiamo confermare che puoi installare Windows 1o in modalità UEFI o BIOS.

L'importante è concordare su quale sia il formato di compatibilità HDD o SSD.

Vale a dire, ai tempi, il solito formato di partizionamento (Formato 35 anni) era l'unico ed è l'MBR (Master Boot Record).

Tuttavia, al giorno d'oggi hai la possibilità di scegliere tra MBR e GPT (Tabella delle partizioni GUID). Ed è qui che emergono i problemi di installazione.

È possibile installare Windows 10 su una partizione MBR solo se il BIOS legacy o la modalità ibrida (doppia compatibilità sia per BIOS che per UEFI) sono abilitati.

Se hai un formato di partizionamento GPT su HDD / SSD, una vecchia scheda madre solo BIOS avrà difficoltà ad accedervi.

Scopri qual è il tuo formato HDD

  1. Premi il tasto Windows + R per aprire il file Correre riga di comando. genere diskmgmt.msc e premere Invio.
  2. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul file Icona del volume in basso a sinistra e aperto Proprietà . alternativa a wintousb
  3. Sotto il Scheda volume , dovresti vedere se il tuo HDD è in formato MBR o GPT.

Quello che devi fare quando si verifica l'errore è navigare per eseguire il backup dei tuoi dati. Fallo sempre prima di formattare o fare qualsiasi cosa, anche in remoto, relativa alla memorizzazione.

Quindi è necessario accedere alle impostazioni del BIOS e abilitare / disabilitare BIOS Legacy. Se hai una partizione MBR, abilitala e viceversa per GPT.

Inoltre, assicurati di abilitare la modalità AHCI invece di IDE se stai utilizzando unità di archiviazione di grandi dimensioni.


Hai bisogno di un supporto di avvio? Ecco come creare un supporto di installazione di Windows 10 con supporto UEFI


3. Creare nuovamente il supporto di installazione con un'altra unità

La creazione del supporto di installazione su unità flash USB o DVD è più semplice che mai.

D'altra parte, non importa come lo strumento di creazione multimediale renda le cose più semplici, vale la pena dare una possibilità a un'applicazione di terze parti se le cose non funzionano per te.

Anche se lo strumento Media Creation fornisce supporto sia per UEFI che per Legacy BIOS nella sua configurazione, Rufus può applicare l'uno o l'altro.

Quando si accede al menu di avvio, l'USB di installazione supportato da UEFI avrà il prefisso UEFI.

Esempio:

  • [UEFI] Kingston Traveller 8 GB
  • Kingston Traveller 8 GB

Un'altra cosa che dovrebbe attirare la tua attenzione è lo standard USB. Le precedenti iterazioni di Windows non forniscono i driver per USB 3.0 quando si tratta di avviare.

Quindi assicurati di utilizzare l'USB 2.0 per gli scopi di installazione del sistema. E, infine, se non ti sei già immischiato con l'HDD, assicurati di aggiornare il tuo BIOS / UEFI.

Questo è della massima importanza. Puoi trovare le istruzioni su come farlo in questo guida esperta .

Dovrebbe bastare. Nel caso in cui tu abbia soluzioni alternative per il problema in questione o una domanda riguardante le soluzioni arruolate, ti invitiamo a pubblicarle nella sezione commenti qui sotto.

Nota dell'editore: Questo post è stato originariamente pubblicato nell'aprile 2018 e da allora è stato rinnovato e aggiornato a settembre 2020 per freschezza, accuratezza e completezza.