Correzione completa: Windows 10 va in stop dopo 2 minuti

Full Fix Windows 10 Goes Sleep After 2 Minutes

Windows 10 va in stop dopo 2 minuti Per risolvere vari problemi del PC, consigliamo Restoro PC Repair Tool: Questo software riparerà gli errori comuni del computer, ti proteggerà dalla perdita di file, malware, guasti hardware e ottimizzerà il tuo PC per le massime prestazioni. Risolvi i problemi del PC e rimuovi i virus ora in 3 semplici passaggi:
  1. Scarica Restoro PC Repair Tool fornito con tecnologie brevettate (brevetto disponibile Qui ).
  2. Clic Inizia scansione per trovare problemi di Windows che potrebbero causare problemi al PC.
  3. Clic Ripara tutto per risolvere i problemi che influiscono sulla sicurezza e sulle prestazioni del tuo computer
  • Restoro è stato scaricato da0lettori questo mese.

La funzione di sospensione è abbastanza utile e molti la usano regolarmente sui nostri PC, ma molti utenti hanno riferito che Windows 10 va in stop dopo 2 minuti. Questo può essere un problema fastidioso poiché dovrai riattivare costantemente il tuo PC, ma in questo articolo ti mostreremo come risolverlo.



A volte il tuo PC Windows 10 può andare in stop dopo un paio di minuti e questo può essere piuttosto fastidioso. A proposito di problemi relativi al sonno su Windows 10, ecco alcuni problemi segnalati dagli utenti:

  • Windows 10 ignorando le impostazioni di sospensione, lo schermo si spegne dopo 2 minuti - Questo problema può verificarsi per vari motivi e il modo migliore per risolverlo è modificare il registro e quindi modificare le impostazioni di alimentazione.
  • Il laptop va in stop quando viene collegato a Windows 10 - Questo problema può verificarsi a causa delle impostazioni del piano di alimentazione. Passa semplicemente a uno dei diversi piani di alimentazione predefiniti o ripristina il piano di alimentazione predefinito.
  • Il laptop Windows 10 va in stop dopo 2 minuti - Secondo gli utenti, questo problema può verificarsi sul proprio laptop e dovresti essere in grado di risolverlo eseguendo lo strumento di risoluzione dei problemi di alimentazione.
  • IN indows 10 va a dormire troppo presto, velocemente, presto, ogni pochi minuti, durante l'utilizzo - Possono verificarsi vari problemi relativi all'alimentazione, ma puoi risolverne la maggior parte utilizzando una delle nostre soluzioni.

Windows 10 va in stop dopo 2 minuti, come risolverlo?


  1. Modificare il registro e modificare le impostazioni di alimentazione
  2. Esegui la risoluzione dei problemi di alimentazione
  3. Modifica le impostazioni del salvaschermo
  4. Scollega i dongle USB
  5. Ripristina le impostazioni del piano di alimentazione ai valori predefiniti
  6. Modifica le impostazioni del pulsante di accensione
  7. Personalizza le tue impostazioni di alimentazione
  8. Installa gli ultimi aggiornamenti

Soluzione 1: modificare il registro e modificare le impostazioni di alimentazione

Secondo gli utenti, se il tuo PC va in standby dopo 2 minuti tutto il tempo, forse puoi risolvere questo problema semplicemente apportando un paio di modifiche nel registro. Per farlo, segui questi passaggi:



  1. ApertoCorrerefinestra di dialogo premendo Tasto Windows + R . Ora scrivi regedit e premete accedere o fare clic su ok .
    regedit
  2. Nel riquadro sinistro, vai al file HKEY_LOCAL_MACHINE SYSTEM CurrentControlSet Control Power PowerSettings 238C9FA8-0AAD-41ED-83F4-97BE242C8F20 7bc4a2f9-d8fc-4469-b07b-33eb785aaca0 chiave. Nel riquadro di destra, fare doppio clic su Attributi DWORD.
    Il laptop Windows 10 va in stop dopo 2 minuti
  3. Cambiare ilDati di valoreper 2 e fare clic ok per salvare le modifiche.
    Windows 10 troppo veloce

Dopo averlo fatto, devi solo modificare le impostazioni di alimentazione avanzate. Per farlo, segui questi passaggi:

  1. stampa Tasto Windows + S ed entra impostazioni di potenza . Adesso scegli Impostazioni di alimentazione e sospensione dall'elenco.
    impostazioni di potenza
  2. IlApp Impostazioniapparirà ora. Nel riquadro di destra scorrere verso il basso fino al file Impostazioni correlate e fare clic Impostazioni di alimentazione aggiuntive .
    Lo schermo di Windows 10 si spegne dopo 2 minuti
  3. Ora dovresti vedere tutti i piani di alimentazione sul tuo PC. Individua il tuo piano di alimentazione e fai clic Modifica le impostazioni del piano Vicino a esso.
    indows 10 va a dormire ogni pochi minuti
  4. Ora fai clic su Modifica le impostazioni di alimentazione avanzate .
    Windows 10 ignora le impostazioni di sospensione
  5. Clic Modifica le impostazioni attualmente non disponibili . Vai a Sospensione> Timeout sospensione automatica del sistema e modificare il valore da 2 a venti minuti.

Dopo averlo fatto, salva le modifiche e controlla se il problema è stato risolto. Molti utenti hanno riferito che questo metodo ha risolto il problema, quindi assicurati di provarlo.




Soluzione 2: eseguire la risoluzione dei problemi di alimentazione

A volte alcuni problemi e bug possono apparire sul tuo PC e ciò può causare la comparsa di vari problemi. Tuttavia, Windows viene fornito con vari strumenti di risoluzione dei problemi integrati che possono eseguire la scansione del PC per eventuali problemi e ripararli automaticamente.

Se Windows 10 va in stop dopo 2 minuti, potresti essere in grado di risolvere il problema eseguendo la risoluzione dei problemi di alimentazione. Per farlo, segui questi passaggi:

black ops 2 non funziona
  1. Apri il App Impostazioni e vai al file Aggiornamento e sicurezza sezione. Puoi aprire il fileApp Impostazionirapidamente utilizzando Tasto Windows + I scorciatoia.
    Il laptop Windows 10 va in stop dopo 2 minuti
  2. Selezionare Risolvi i problemi dal riquadro di sinistra. Nel riquadro di destra, seleziona Energia e fare clic Esegui lo strumento di risoluzione dei problemi pulsante.
    risolvere i problemi di alimentazione
  3. Verrà ora visualizzata la finestra di risoluzione dei problemi e devi solo seguire le istruzioni sullo schermo per completarlo.

Al termine del processo di risoluzione dei problemi, controlla se il problema è ancora presente. Diversi utenti hanno riferito che questa semplice soluzione ha funzionato per loro, quindi non c'è motivo per non provarla.




Soluzione 3: modifica le impostazioni del salvaschermo

Se Windows 10 va in stop dopo 2 minuti, il problema potrebbe essere correlato al tuo salvaschermo. Apparentemente, il PC va in stop non appena appare lo screensaver, ma puoi risolvere il problema semplicemente modificando un paio di impostazioni dello screensaver. Per farlo, segui questi passaggi:

  1. Apri il App Impostazioni e vai al file Personalizzazione sezione.
    Windows 10 ignora le impostazioni di sospensione
  2. Seleziona il Blocca schermo dal menu a sinistra. Ora scegli Impostazioni dello screen saver dal riquadro di destra.
    Il laptop va in stop quando viene collegato a Windows 10
  3. Impostare il Aspettare tempo a qualsiasi valore più alto, ad esempio, venti minuti o giù di lì. Ora fai clic Applicare e ok per salvare le modifiche. In alternativa, puoi scegliere di non utilizzare alcun salvaschermo.
    Il laptop Windows 10 va in stop dopo 2 minuti

Dopo aver apportato queste modifiche, controlla se il problema è ancora presente.


Soluzione 4: scollegare i dongle USB

Secondo gli utenti, se Windows 10 va in stop dopo 2 minuti, è possibile che un dongle USB stia causando questo problema. Pochi utenti hanno riferito che il problema era causato da un dongle USB per un wireless Logitech topo.

Per risolvere il problema, gli utenti suggeriscono di scollegare il dongle USB dal PC e verificare se questo risolve il problema. Se il problema è il dongle, forse dovresti provare ad aggiornare i driver e controllare se questo aiuta. Nella peggiore delle ipotesi, potresti dover sostituire il mouse.


Soluzione 5: ripristinare le impostazioni del piano di alimentazione ai valori predefiniti

A volte possono verificarsi problemi con la modalità di sospensione se le impostazioni del piano di alimentazione sono danneggiate o non funzionano correttamente. Se Windows 10 va in sospensione frequentemente dopo 2 minuti, il problema potrebbe essere il tuo piano di alimentazione, quindi si consiglia di ripristinarlo all'impostazione predefinita. Questo è abbastanza semplice da fare e puoi farlo seguendo questi passaggi:

esperienza di geforce che non riconosce i giochi
  1. Segui i passaggi da Soluzione 1 per aprire il file Opzioni di alimentazione finestra.
  2. Individua il profilo attualmente selezionato e fai clic su Modifica le impostazioni del piano .
  3. Ora fai clic Ripristina le impostazioni di default per questo piano.
    Il laptop va in stop quando viene collegato a Windows 10

Dopo averlo fatto, il problema dovrebbe essere completamente risolto. In alternativa, se stai utilizzando il tuo profilo di alimentazione personalizzato, dovresti passare a uno dei numerosi profili integrati e verificare se questo risolve il problema.


Soluzione 6: modificare le impostazioni del pulsante di accensione

Secondo gli utenti, se Windows 10 va in stop dopo 2 minuti, il problema potrebbe essere le impostazioni del pulsante di accensione. Come forse saprai, puoi configurare il pulsante di accensione per eseguire varie attività, ma a volte queste impostazioni possono causare altri problemi.

Se hai problemi con la funzionalità di sospensione su Windows 10, devi solo modificare le seguenti impostazioni:

la connessione remota non è stata stabilita perché il nome del server di accesso remoto non è stato risolto
  1. Aperto Opzioni di alimentazione finestra.
  2. Selezionare Scegli cosa fa il pulsante di accensione nel riquadro di sinistra.
    Il laptop va in stop quando viene collegato a Windows 10
  3. Impostato Quando premo il pulsante di accensione per Fare niente . Ora fai clic Salvare le modifiche .
    Il laptop Windows 10 va in stop dopo 2 minuti

Dopo aver apportato queste modifiche, controlla se il problema è ancora presente. Diversi utenti hanno riferito che questa soluzione funzionava con un laptop mentre si utilizzava uno schermo esterno, ma puoi provarla anche sul tuo PC desktop.


Soluzione 7: personalizzare le impostazioni di alimentazione

Se Windows 10 va in stop dopo 2 minuti, è piuttosto probabile che la causa siano le impostazioni di alimentazione. Per risolvere questo problema, gli utenti suggeriscono di passare attraverso le impostazioni di alimentazione avanzate e personalizzarle.

Questa potrebbe essere una soluzione un po 'avanzata, ma dovresti essere in grado di seguirla. Per farlo, segui questi passaggi:

  1. Apri il Opzioni di alimentazione finestra. Individua il tuo piano di alimentazione e fai clic Modifica le impostazioni del piano > Modifica le impostazioni di alimentazione avanzate .
  2. Adesso vai a PCI Express> Gestione alimentazione stato collegamento e impostalo su Off .
    Windows 10 ignora le impostazioni di sospensione
  3. Ora è necessario disabilitare il risparmio energetico e la sospensione per tutti i dispositivi nell'elenco come l'adattatore wireless, il display, il disco rigido, ecc. Dopo averlo fatto, fare clic su Applicare e ok .

Questa è una soluzione un po 'avanzata poiché dovrai trovare e disabilitare manualmente le impostazioni di risparmio energetico. Tuttavia, una volta disabilitate le impostazioni di risparmio energetico, il problema dovrebbe essere completamente risolto.


Soluzione 8: installa gli ultimi aggiornamenti

Se Windows 10 va in stop dopo 2 minuti, il problema potrebbe essere dovuto a determinati problemi sul tuo sistema. Questi problemi possono verificarsi per vari motivi e il modo migliore per risolverli è installare gli aggiornamenti più recenti. Di solito, Windows 10 installa gli aggiornamenti mancanti da solo, ma a volte potresti perdere uno o due aggiornamenti a causa di alcuni problemi.

Tuttavia, puoi sempre controllare manualmente gli aggiornamenti procedendo come segue:

  1. Apri il App Impostazioni e vai al Aggiornamento e sicurezza sezione.
  2. Ora fai clic Controlla gli aggiornamenti pulsante.
    Aggiornamento Windows

Se sono disponibili aggiornamenti, verranno scaricati automaticamente in background. Ora non ti resta che riavviare il PC per installare gli aggiornamenti. Una volta installati gli aggiornamenti, controlla se il problema è ancora presente.

LEGGI ANCHE: