Come correggere gli errori di sistema RTKVHD64.sys su Windows 10

How Fix Rtkvhd64 Sys System Errors Windows 10

correggere gli errori RTKVHD64.sys windows pc Per risolvere vari problemi del PC, consigliamo Restoro PC Repair Tool: Questo software riparerà gli errori comuni del computer, ti proteggerà dalla perdita di file, malware, guasti hardware e ottimizzerà il tuo PC per le massime prestazioni. Risolvi i problemi del PC e rimuovi i virus ora in 3 semplici passaggi:
  1. Scarica Restoro PC Repair Tool fornito con tecnologie brevettate (brevetto disponibile Qui ).
  2. Clic Inizia scansione per trovare problemi di Windows che potrebbero causare problemi al PC.
  3. Clic Ripara tutto per risolvere i problemi che influenzano la sicurezza e le prestazioni del tuo computer
  • Restoro è stato scaricato da0lettori questo mese.

L'errore RTKVHD64.sys è un file errore di schermata blu che di solito si verifica quando tu gioca ai video giochi o album. Lo schermo blu messaggio di errore stati, SYSTEM_SERVICE_EXCEPTION STOP 0 × 0000003B RTKVHD64.sys.



Questo è un errore di sistema che si verifica quando Dispositivi audio Realtek smettere di funzionare e può essere dovuto a file di sistema danneggiati, voci di registro non valide, malware o driver audio obsoleti. Ecco alcune potenziali risoluzioni per l'errore BSOD RTKVHD64.sys.

Correggi gli errori RTKVHD64.sys sul PC

  1. Esegui una scansione malware
  2. Scansiona il registro di Windows
  3. Ripara i file con il Controllo file di sistema
  4. Aggiorna il driver Realtek
  5. Ripristina Windows a un punto di ripristino
  6. Verifica se è presente un danneggiamento del disco rigido con chkdsk / f

1. Eseguire una scansione malware

Il malware che corrompe i file di sistema è responsabile degli errori BSOD. Pertanto, una scansione antivirus può risolvere in modo fattibile l'errore RTKVHD64.sys.



Puoi utilizzare il file Windows Defender rinnovato in Windows 10 per cercare malware se non hai già installato un software antivirus di terze parti.

  • Fare clic sul pulsante Cortana sulla barra delle applicazioni di Windows 10 per aprire l'app.
  • Inserisci la parola chiave 'Windows Defender' nella casella di ricerca.
  • Seleziona Windows Defender per aprire la finestra mostrata di seguito.

Correzione di RTKVHD64.sys



  • Fare clic sull'icona dello scudo a sinistra della finestra.
  • Clic Scansione avanzata per aprire ulteriori opzioni.
  • Seleziona il Scansione completa opzione per la scansione più ampia.
  • premi il Scannerizza ora pulsante per avviare la scansione antivirus.

In alternativa, aggiungi un'utilità antivirus freeware a Windows. Malwarebytes ha una versione freeware che puoi aggiungere a Windows facendo clic su Download gratuito pulsante questa homepage .

intel (r) gestione e servizio di gestione locale dell'applicazione di sicurezza

Puoi eliminare il malware con la versione freeware, ma dovrai eseguire l'upgrade a Malwarebytes Premium per utilizzare tutte le opzioni e gli strumenti del software. Malwarebytes 3.0 è il programma di sicurezza di nuova generazione che ti protegge dalle minacce più avanzate (zero-day), rendendo antivirus obsoleto.

Correzione di RTKVHD64.sys




2. Eseguire la scansione del registro di Windows

Le voci di registro non valide sono un altro fattore per l'errore RTKVHD64.sys e altri problemi di schermata blu. La scansione del registro con un software di utilità efficace può risolvere tali problemi.

Un pulitore di registro è un'utilità notevole che manca a Windows, ma puoi scegliere tra numerosi scanner di registro di terze parti. Ecco come puoi scansionare il registro con CCleaner.

  • Clic Scarica sopra questa pagina del sito per salvare il file CCleaner freeware programma di installazione sul disco rigido. Apri la configurazione guidata salvata di CCleaner per installare il software di utilità.
  • Apri la finestra CCleaner mostrata nell'istantanea direttamente sotto.

Correzione di RTKVHD64.sys

  • Clic Registro per aprire lo strumento di pulizia del registro.

Correzione di RTKVHD64.sys

  • Seleziona tutte le caselle di controllo per la scansione del registro più completa.
  • stampa Cerca problemi per avviare una scansione preliminare.
  • Quindi premere il pulsante Correggere le problematiche selezionate pulsante per avviare la scansione primaria.
  • Una finestra di dialogo chiederà di eseguire il backup del registro. Poiché si tratta di un software affidabile, non è essenziale premere il pulsante pulsante.

  • premi il Risolvi tutti i problemi selezionati pulsante per eliminare i valori di registro.

3. Ripara i file con il Controllo file di sistema

Il Controllo file di sistema è uno strumento di Windows che ripara e ripristina i file di sistema danneggiati. I file di sistema danneggiati sono spesso responsabili di vari errori BSOD. Pertanto, vale la pena eseguire una scansione SFC come segue.

  • Premi il tasto Win + X hotkey in Windows 10 o 8 per aprire il menu Win + X.
  • Clic Prompt dei comandi (amministratore) per aprire un prompt dei comandi con privilegi elevati.

Correzione di RTKVHD64.sys

  • Prima di utilizzare lo strumento SFC, inserisci 'DISM.exe / Online / Cleanup-image / Restorehealth' nel prompt dei comandi e premi Invio. Riavvia Windows se lo strumento DISM (Deployment Image Servicing and Management) apporta modifiche.
  • Riapri il prompt dei comandi e inserisci 'sfc / scannow' nella finestra del prompt.

Correzione di RTKVHD64.sys

  • Premere il tasto Invio per avviare la scansione SFC, che potrebbe richiedere 20-30 minuti.
  • Riavvia Windows se la scansione SFC ti informa che ha riparato i file.

4. Aggiorna il driver Realtek

Poiché RTKVHD64.sys è un file Realtek Audio Driver, l'aggiornamento di un antiquato driver della scheda audio Realtek è una probabile correzione per l'errore RTKVHD64.sys.

Windows aggiorna automaticamente alcuni driver, ma non puoi fare affidamento sul sistema operativo per mantenerli tutti aggiornati. Ecco come puoi aggiornare i driver manualmente e automaticamente con Gestione dispositivi in ​​Windows.

  • Per aprire Gestione dispositivi, premere il tasto Win + X hotkey. Selezionare Gestore dispositivi nel menu per aprire la sua finestra.

correggere l

  • Doppio click Controller audio, video e giochi per espandere un elenco di dispositivi per quella categoria.
  • Fare clic con il pulsante destro del mouse su Realtek High Definition Audio e selezionare Aggiorna driver per aprire la finestra mostrata nell'istantanea direttamente sotto.

correggere l

  • Selezionare Cerca automaticamente il software del driver aggiornato per aggiornare automaticamente un driver.
  • Anche se Windows non trova un nuovo software del driver, il sito Web di Realtek potrebbe comunque includere un driver migliore. Il sito Web di Realtek include un elenco di driver audio per Windows.
  • Clicca il Globale link accanto a un driver audio compatibile per scaricarlo da quel sito.
  • Riaprire la finestra Aggiorna driver e selezionare il file Cerca il software del driver nel mio computer opzione.

  • premi il Navigare e selezionare la cartella che include l'aggiornamento del driver Realtek.
  • premi il Il prossimo pulsante.
  • In alternativa, fai doppio clic sul programma di installazione del nuovo driver in Esplora file per aprirlo.

5. Riportare Windows a un punto di ripristino

Se l'errore RTKVHD64.sys si è verificato dopo l'installazione recente di un nuovo hardware o software, un punto di ripristino potrebbe essere una potenziale soluzione.

Il Strumento di ripristino del sistema annullerà qualsiasi modifica ai file di sistema, ripristinerà gli script di sistema eliminati e rimuoverà il software installato dopo il punto di ripristino selezionato. Quindi il Ripristino configurazione di sistema può essere una bacchetta magica per correggere gli errori della schermata blu.

Ecco come puoi riportare Windows a un punto di ripristino.

  • Seleziona per aprire Esegui dal menu Win + X.
  • Immettere 'rstrui' nella casella di testo e premere il pulsante ok pulsante.

correggere l

  • Clic Il prossimo nella finestra Ripristino configurazione di sistema per aprire un elenco di punti di ripristino.

  • Seleziona il Mostra più punti di ripristino opzione per espandere l'elenco.
  • Scegli un punto di ripristino che precede l'errore BSOD RTKVHD64.sys.
  • premi il Il prossimo e fare clic su finire per ripristinare Windows nel punto di ripristino selezionato.

6. Verifica se è presente un danneggiamento del disco rigido con 'chkdsk / f'

Problemi con i tuoi driver rigidi o controller di archiviazione potrebbero essere la causa degli errori RTKVHD64.sys. Questi possono apparire a causa di un uso improprio ripetuto nel tempo, come arresti impropri, installazione incompleta del software o interruzioni di corrente possono corrompere i dati.

Per questo, Microsoft ha un'utilità chiamata 'chkdsk' (abbreviazione di 'Check Disk') per la scansione e la riparazione danneggiamento del disco rigido .

sono disponibili connessioni non connesse

Il computer ha vinto

Per eseguire il programma, è necessario seguire alcuni passaggi:

  1. Fare clic sul pulsante Start
  2. Cerca 'comando'
  3. Tieni premuto CTRL-Maiusc, quindi premi Invio
  4. Fare clic su Sì nella finestra di dialogo delle autorizzazioni
  5. Digita 'chkdsk / f' nella casella nera e poi premi Invio
  6. Il programma inizierà la scansione del disco rigido alla ricerca di errori RTKVHD64.sys
  7. Segui i comandi

Queste sono alcune delle correzioni più efficaci per l'errore RTKVHD64.sys. Alcune delle risoluzioni di cui sopra potrebbero anche risolverne altre Errori BSOD in Windows. Questo articolo fornisce anche ulteriori correzioni generali per i problemi di schermata blu.

GUIDE CORRELATE DA VERIFICARE:

Nota del redattore: questo post è stato originariamente pubblicato nell'ottobre 2017 e da allora è stato aggiornato per freschezza e accuratezza.