Come risolvere gli arresti anomali e i blocchi degli aggiornamenti principali di Windows 10

How Fix Windows 10 Major Update Crashes

Come risolvere gli arresti anomali e i blocchi degli aggiornamenti principali di Windows 10 Per risolvere vari problemi del PC, consigliamo Restoro PC Repair Tool: Questo software riparerà gli errori comuni del computer, ti proteggerà dalla perdita di file, malware, guasti hardware e ottimizzerà il tuo PC per le massime prestazioni. Risolvi i problemi del PC e rimuovi i virus ora in 3 semplici passaggi:
  1. Scarica Restoro PC Repair Tool fornito con tecnologie brevettate (brevetto disponibile Qui ).
  2. Clic Inizia scansione per trovare problemi di Windows che potrebbero causare problemi al PC.
  3. Clic Ripara tutto per risolvere i problemi che influiscono sulla sicurezza e sulle prestazioni del tuo computer
  • Restoro è stato scaricato da0lettori questo mese.

Il Aggiornamento dell'anniversario è un aggiornamento importante per Windows 10 e molti utenti ne erano piuttosto entusiasti. Sfortunatamente, sembra che abbia la sua parte di problemi, con molti utenti che segnalano arresti anomali e blocchi del sistema dopo l'installazione.



Poiché si tratta di un aggiornamento importante con una vasta gamma di nuove funzionalità, non è sorprendente riscontrare alcuni problemi. Gli utenti segnalano che il loro computer si avvia normalmente in Windows 10, con tutto che funziona perfettamente per circa 20 secondi. Dopo di che, il topo si blocca e viene visualizzato il messaggio di errore 'Windows non risponde'. Oltre ai blocchi, molti utenti segnalano arresti anomali seguiti da Schermo blu errori.

Questo è un problema frustrante perché si verifica ogni volta che si avvia Windows 10. Gli utenti sospettano che un servizio o un'applicazione di terze parti stia causando questo errore, ma anche dopo aver eseguito l'avvio pulito il problema persiste. Questo problema renderà il tuo PC quasi inutilizzabile. Fortunatamente, ci sono poche potenziali soluzioni che puoi provare.



Soluzione 1: accedere alla modalità provvisoria

Secondo molti utenti, un modo per evitare arresti anomali e blocchi è entrare Modalità sicura . La modalità provvisoria non presenta questi tipi di problemi e tutto funziona senza problemi. Per accedere alla modalità provvisoria, segui questi semplici passaggi:

Windows non può formattare questa unità per chiudere le utilità del disco
  1. Riavvia il PC alcune volte durante la sequenza di avvio per iniziare Riparazione automatica processi.
  2. Scegliere Risoluzione dei problemi> Opzioni avanzate> Impostazioni di avvio e fare clic su Ricomincia pulsante.
  3. Una volta riavviato il PC, scegli Modalità provvisoria con rete premendo il tasto appropriato.

Mentre sei in modalità provvisoria, non dovresti avere problemi con blocchi o arresti anomali e sarai in grado di cercare diverse soluzioni online.



Soluzione 2: scarica i file ISO dell'aggiornamento dell'anniversario e prova a eseguire nuovamente l'aggiornamento

Una soluzione proposta dagli utenti è il download Build 1607 File ISO e installa l'Aggiornamento dell'anniversario usando quel file ISO. Prima di provare questa soluzione, assicurati di tornare alla build precedente, altrimenti il ​​processo non funzionerà. Per scarica i file ISO ufficiali dell'aggiornamento dell'anniversario di Windows 10 assicurati di avere un DVD vuoto o chiavetta USB e Strumento di creazione multimediale pronto. Dopo aver creato l'unità flash USB avviabile, inseriscila nel computer, esegui setup.exe e installa l'aggiornamento.

  • LEGGI ANCHE: L'aggiornamento dell'anniversario di Windows 10 elimina i file dell'unità di archiviazione

Tieni presente che questa non è una soluzione garantita e gli utenti segnalano che i problemi di arresto anomalo persistono anche dopo l'aggiornamento alla nuova build utilizzando il file ISO dell'aggiornamento dell'anniversario di Windows 10.

Soluzione 3: installare .NET Framework 3.5 e C ++ Redistributable Package

Gli utenti segnalano che sia i problemi di blocco che quelli di arresto anomalo possono essere risolti installando vari pacchetti ridistribuibili C ++ e .NET Framework 3.5. Windows 10 e molte applicazioni di terze parti si basano su questi componenti, quindi assicurati di scaricarli dai collegamenti seguenti:



Tieni presente che potresti dover scaricare più versioni di C ++ Redistributables e .NET Framework per risolvere questi problemi.

Soluzione 4: eseguire il controllo sfc / scannow

Se riscontri arresti anomali o blocchi dopo l'installazione dell'aggiornamento dell'anniversario, potresti voler eseguire una scansione sfc. Questa scansione è progettata per controllare l'installazione di Windows 10 e correggere eventuali file danneggiati. Per eseguire una scansione sfc, segui questi passaggi:

come far funzionare fallout 4 su Windows 10
  1. stampa Tasto Windows + X aprire Menu per utenti esperti . Selezionare Prompt dei comandi (amministratore) dall'elenco.
    aggiornamento-anniversario-crashes-freezes-cmd-admin
  2. Quando si apre il prompt dei comandi, digita sfc / scannow e premete accedere .
    anniversario-aggiornamento-crashes-freezes-scannow
  3. Attendi il completamento della scansione.

Soluzione 5: disabilitare l'avvio protetto dal BIOS

Una possibile soluzione è disabilitare Avvio sicuro . Per farlo, devi entrare BIOS , individua la funzione di avvio protetto e impostala su Disabilitato . Per istruzioni dettagliate su come accedere al BIOS e come disabilitare l'avvio protetto, assicurati di controllare il tuo scheda madre Manuale.

Soluzione 6: impostare la posizione di salvataggio predefinita sulla partizione C.

Gli utenti segnalano che è possibile risolvere i problemi di arresto anomalo nell'aggiornamento dell'anniversario impostando il percorso di salvataggio predefinito su C. partizione . Questa è una procedura semplice e puoi farlo seguendo questi passaggi:

  1. stampa Tasto Windows + S ed entrasalvataggio predefinito. Selezionare Posizioni di salvataggio predefinite dal menu.
    anniversario-update-crashes-freezes-default-save
  2. Vai aSalva posizionisezione e imposta tutte le opzioni su Questo PC (C :) .
    aggiornamento-anniversario-crash-freezes-save-location
  • LEGGI ANCHE: Windows 10 Anniversary Update non riesce a guidare il passaggio aziendale più velocemente

Soluzione 7: disabilitare AppXsvc utilizzando l'editor del registro

Secondo alcuni utenti, disabilitando AppXsvc in Editor del registro risolve i problemi di blocco e arresto anomalo. Per disabilitare AppXsvc, accedi alla modalità provvisoria e segui questi passaggi:

  1. stampa Tasto Windows + R , accedere regedit e fare clic ok oppure premere accedere .
    anniversario-aggiornamento-crash-freezes-regedit
  2. quandoEditor del registroinizia, vai a HKEY_LOCAL_MACHINE SYSTEM ControlSet001 Services AppXSvc chiave nel riquadro sinistro. Individuare Inizio DWORD nel riquadro di destra e fare doppio clic su di esso.
    anniversario-update-crashes-freezes-registry-editor
  3. Imposta Dati valore su 4 e fare clic ok .
    anniversario-update-crashes-freezes-value
  4. Chiudi l'Editor del Registro di sistema e ricomincia il tuo PC.

Sebbene alcuni utenti abbiano segnalato che questa soluzione ha risolto problemi di arresto anomalo per loro, altri hanno segnalato BSOD errori dopo averlo applicato.

oops qualcosa è andato storto youtube

Soluzione 8: rollback alla build precedente

Se gli arresti anomali del sistema persistono, potresti prendere in considerazione l'idea di tornare alla build precedente di Windows 10. Questa è una procedura semplice che non richiede strumenti di terze parti e puoi tornare facilmente alla build precedente direttamente dal App Impostazioni o utilizzando l'avvio avanzato. Se non sai come tornare alla build precedente, ti consigliamo di leggere il nostro Come disinstallare Windows 10 Anniversary Update articolo che spiega in dettaglio come tornare alla build precedente.

Anniversary Update è stato uno degli aggiornamenti più attesi per Windows 10, ma sfortunatamente questo aggiornamento ha portato molti problemi di stabilità per gli utenti. Se riscontri problemi di arresto anomalo o di blocco, ti consigliamo di provare tutte le soluzioni di questo articolo. Nel caso in cui trovi una soluzione diversa che funzioni per te, assicurati di condividerla con altri nella sezione commenti.

LEGGI ANCHE: