Protocollo di rete mancante in Windows 10 [GUIDA PASSO PASSO]

Network Protocol Missing Windows 10


  • Ogni rete è composta da almeno due computer collegati per condividere le risorse. Questa semplice definizione di rete si applica a qualsiasi sistema operativo e qualsiasi versione del sistema operativo, quindi Windows 10 non fa eccezione.
  • Se i protocolli non funzionano come previsto o peggio se mancano, non resta molto da fare con la rete. Presentazione di uno degli errori di rete più fastidiosi: manca il protocollo di rete.
  • Questo fastidioso errore non solo ostacola il processo di condivisione, ma in alcuni casi può anche impedire ai computer di accedere completamente a Internet. Per quanto possa sembrare scomodo, ci sono modi per risolvere questo problema e abbiamo raccolto le migliori soluzioni possibili nell'articolo seguente.
  • Desideroso di saperne di più Errori di Windows 10 e come risolverli? Scopri tutto quello che c'è da sapere nella nostra sezione dedicata.
Errore di protocollo di rete mancante Windows 10 Per risolvere vari problemi del PC, consigliamo Restoro PC Repair Tool: Questo software riparerà gli errori comuni del computer, ti proteggerà dalla perdita di file, malware, guasti hardware e ottimizzerà il tuo PC per le massime prestazioni. Risolvi i problemi del PC e rimuovi i virus ora in 3 semplici passaggi:
  1. Scarica Restoro PC Repair Tool fornito con tecnologie brevettate (brevetto disponibile Qui ).
  2. Clic Inizia scansione per trovare problemi di Windows che potrebbero causare problemi al PC.
  3. Clic Ripara tutto per risolvere i problemi che influiscono sulla sicurezza e sulle prestazioni del tuo computer
  • Restoro è stato scaricato da0lettori questo mese.

La rete è una parte enorme dell'esperienza di Windows 10 e uno dei problemi di rete più fastidiosi è quello in cui mancano i protocolli di rete. Questo errore sembra serio, quindi vediamo se c'è un modo per risolverlo.



Gli utenti segnalano di non essere in grado per condividere file tra i computer della rete e alcuni non sono nemmeno in grado di accedere a Internet. Come puoi vedere, questo problema può causare molti inconvenienti, ma sono disponibili alcune soluzioni.

Come posso correggere l'errore mancante del protocollo di rete in Windows 10?

Oltre all'errore mancante del protocollo di rete, ci sono alcuni altri problemi che potrebbero essere causati dagli stessi colpevoli. Per esempio:



  • Mancano le voci di registro di Windows socket richieste per la connettività di rete
  • Uno o più protocolli di rete mancano su questo computer
  • Impossibile aggiungere la funzione richiesta
  • Protocolli di rete mancanti errore Windows 10
  • Uno o più protocolli di rete mancano su questo computer WiFi

Quindi, indipendentemente dal codice di errore, puoi applicare le soluzioni dal basso e (si spera) risolverai il problema.

Sommario:



Soluzione 1: disabilita temporaneamente il software antivirus

Sebbene non sia una buona idea disabilitare il software antivirus, alcuni utenti lo segnalano dopo aver disabilitato Kaspersky Protezione Internet i loro problemi sono stati risolti.

Quindi, se stai usando Kaspersky Internet Security, potresti considerare di disabilitarlo temporaneamente o passare a un file software antivirus diverso . Inoltre, potrebbe essere utile reinstallare il software antivirus.


Non esporsi a rischi inutili. Scopri perché Windows Defender è l'unica barriera antimalware di cui hai bisogno!




Soluzione 2: ripristinare i protocolli di rete alle impostazioni predefinite

Un'altra cosa che proveremo è ripristinare i protocolli di rete alle impostazioni predefinite. Lo faremo reimpostando lo stack TCP / IP. Se non sei sicuro di come farlo, segui le istruzioni:

  1. Aperto Prompt dei comandi come amministratore.
  2. quando Prompt dei comandi si apre inserire le seguenti righe:
    • netsh int ip impostato dns
    • ripristino di netsh winsock
  3. VicinoPrompt dei comandie controlla se il problema è stato risolto.

Se hai problemi ad accedere al prompt dei comandi come amministratore, è meglio dare un'occhiata più da vicino a questa guida.


Soluzione 3: disabilitare NetBIOS

  1. Vai a Pannello di controllo > Rete e Internet> Connessioni di rete.
  2. Fare clic con il pulsante destro del mouse sulla scheda di rete e selezionare Proprietà.
  3. Evidenzia IP v4 (TCP / IP) e scegli Proprietà.
  4. Fare clic su Avanzate.
  5. Quindi vai alla scheda WINS e nella sezione Impostazioni NetBIOS seleziona Disabilita NetBIOS su TCP / IP.
  6. Fare clic su OK per salvare le impostazioni.

Alcuni utenti affermano inoltre che questo problema viene risolto utilizzando l'ottenimento automatico dell'indirizzo IP invece di utilizzare un IP statico. Per modificare questa impostazione basta seguire i primi tre passaggi da questa soluzione.

Non appena apri IPv4 (TCP / IP) Proprietà dovresti vedere l'opzione che ti permette di selezionare se vuoi usare un indirizzo IP statico o ottenerne uno automaticamente.

Non riesci ad aprire il Pannello di controllo? Guarda questo guida passo passo per trovare una soluzione.


Non riesci ad accedere alle proprietà IPv4 su Windows 10? Dai un'occhiata a questa guida e risolvi il problema in pochissimo tempo.


Soluzione 4: utilizzare il prompt dei comandi

  1. Correre Prompt dei comandi come amministratore. Per farlo, nella barra di ricerca digita Prompt dei comandi, fai clic con il pulsante destro del mouse su Prompt dei comandi dall'elenco dei risultati e scegli Esegui come amministratore.
  2. All'avvio del prompt dei comandi, digita netcfg -d e premere Invio per eseguirlo.
  3. Attendi il completamento del processo. Dopo che il processo è stato completato, il computer dovrebbe riavviarsi e il problema dovrebbe essere risolto.

Inoltre, alcuni utenti suggeriscono di utilizzare il installazione di netsh int ipv4 comando. Basta avviare il prompt dei comandi come amministratore come nel passaggio 1, digitare installazione di netsh int ipv4 nel prompt dei comandi e premere Invio per eseguirlo.

Successivamente, riavvia il computer e verifica se il problema è stato risolto.

errore di directx league of legends

Soluzione 5: utilizzare il prompt dei comandi e sc.exe

Questa è una soluzione temporanea e potresti dover annullare le modifiche dopo un nuovo aggiornamento di Windows 10, se i problemi iniziano a verificarsi. Ecco cosa devi fare:

  1. Apri il prompt dei comandi come amministratore.
  2. Digita le seguenti righe e dopo ogni riga premi Invio per eseguirla:
    • La configurazione di sc.exe dipende da lanmanworkstation = bowser / mrxsmb10 / nsi
    • sc.exe config mrxsmb20 start = disabilitato

Dopo aver inserito queste righe nel prompt dei comandi, il problema dovrebbe essere risolto. Se inizi ad avere problemi dopo un aggiornamento di Windows 10, potresti voler ripristinare le impostazioni predefinite. Per farlo, segui queste istruzioni:

  1. Apri il prompt dei comandi come amministratore.
  2. Immettere queste righe e dopo ogni riga premere Invio per eseguirla:
    • configurazione sc.exe lanmanworkstation dipende = bowser / mrxsmb10 / mrxsmb20 / nsi
    • sc.exe config mrxsmb20 start = auto

Soluzione 6: importare le chiavi Winsock da un computer diverso

Dobbiamo menzionare che questa è una soluzione avanzata e se non stai attento o non sai come modificare un registro , non farlo, perché potresti danneggiare il tuo sistema operativo.

Tuttavia, se decidi di procedere, avrai bisogno di un computer diverso che non abbia problemi con i protocolli di rete. Non devi necessariamente utilizzare un computer Windows 10. Ecco cosa devi fare:

  1. Sul Windows funzionante, apri l'Editor del Registro di sistema e trova le seguenti chiavi:
    • HKEY_LOCAL_MACHINESystemCurrentControlSetServicesWinsock
    • HKEY_LOCAL_MACHINESystemCurrentControlSetServicesWinsock2
  2. Esporta queste chiavi e spostale in un file chiavetta USB .
  1. Passa a un computer Windows 10 che presenta problemi con i protocolli di rete.
  2. Disinstalla il driver di rete.
  3. Apri l'Editor del Registro di sistema e trova le seguenti chiavi:
    • HKEY_LOCAL_MACHINESystemCurrentControlSetServicesWinsock
    • HKEY_LOCAL_MACHINESystemCurrentControlSetServicesWinsock2
  4. Puoi esportarli, nel caso avessi bisogno di backup. Dopo averli esportati, elimina entrambe le chiavi.
  5. Riavvia il tuo computer.
  6. Quando il computer si riavvia, inserire l'USB con le chiavi Winsock da un computer diverso.
  7. Vai di nuovo all'editor del registro.
  8. Vai alla posizione in cui si trovavano quelle chiavi (HKEY_LOCAL_MACHINESystemCurrentControlSetServices)
  9. Se la chiave Winsock2 è tornata, eliminala di nuovo.
  10. Importa le seguenti chiavi dalla tua USB:
    • HKEY_LOCAL_MACHINESystemCurrentControlSetServicesWinsock
    • HKEY_LOCAL_MACHINESystemCurrentControlSetServicesWinsock2
  11. Chiudi l'Editor del Registro di sistema.
  12. Apri il prompt dei comandi come amministratore ed esegui ripristino di netsh winsock comando.
  13. Riavvia il tuo computer.

Se non riesci a modificare il registro di Windows 10, leggi questo guida pratica e trova le soluzioni più rapide al problema.


Non riesci ad accedere all'Editor del Registro di sistema? Le cose non sono così spaventose come sembrano. Dai un'occhiata a questa guida e risolvi il problema rapidamente.


Soluzione 7: ripristina il router e controlla il cavo

Se nessuno dei passaggi precedenti è riuscito a risolvere il problema, prova a ripristinare il router. Prima spegnilo, quindi riaccendilo dopo alcuni minuti.

Inoltre, puoi utilizzare una LAN diversa cavo per collegare il computer al router.

Infine, ripristina le impostazioni di fabbrica del router premendo il piccolo pulsante sul retro (in realtà, la posizione del pulsante di ripristino dipende dal router).

Soluzione 8: reinstallare l'adattatore di rete

Dopo aver completato i passaggi precedenti, potresti anche voler reinstallare gli adattatori di rete. Ecco come farlo:

  1. Tenere il Chiave di Windows e premete R .
  2. genere hdwwiz.cpl nel campo di immissione e fare clic su ok .
  3. Espandi il fileAdattatori di rete, fare clic con il pulsante destro del mouse sulla scheda Ethernet e scegliere Disinstalla dispositivo .
  4. Quando viene visualizzata la finestra di dialogo di conferma, fare clic su Disinstalla .
  5. Reinstallare la scheda di rete utilizzando il driver fornito con l'hardware.

Windows non riesce a trovare automaticamente un driver per la tua scheda di rete? Conta su di noi per risolvere il problema.


Soluzione 9: utilizzare la risoluzione dei problemi di rete

Se stai eseguendo Windows 10 Creators Update (o successivo), disponi di un nuovo strumento di risoluzione dei problemi, fornito da Microsoft. Questo strumento di risoluzione dei problemi è progettato per affrontare vari problemi all'interno del sistema operativo Windows, inclusi vari errori di rete.

Se non sai come eseguire questo strumento per la risoluzione dei problemi, segui queste istruzioni:

  1. Vai a impostazioni
  2. Ora vai a Aggiornamenti e sicurezza > Risolvi i problemi
  3. Scegliere Connessioni Internet
  4. Segui le ulteriori istruzioni sullo schermo e attendi che la procedura guidata termini il processo
  5. Riavvia il tuo computer

Se il problema rimane irrisolto, puoi provare con il file Scheda di rete opzione, invece di Connessioni Internet .

Se hai problemi ad aprire l'app Impostazioni, dai un'occhiata a Questo articolo per risolvere il problema.


Se lo strumento di risoluzione dei problemi si interrompe prima di completare il processo, risolverlo con l'aiuto di questa guida completa.

battlefield 4 blocca Windows 10

Soluzione 10: ripristinare i componenti di rete

Puoi anche provare a ripristinare i seguenti componenti di rete:

  1. Aperto Prompt dei comandi come amministratore.
  2. quandoPrompt dei comandiavvia, immettere i seguenti comandi e premereaccederedopo aver digitato ogni comando:
    • IPconfig / release
    • IPconfig / flushdns
    • IPconfig / rinnova

Se non riesci a svuotare il DNS, dai un'occhiata a questo guida passo passo per risolvere rapidamente il problema.

Soluzione 11: aggiorna il BIOS

E infine, alcuni utenti hanno segnalato l'aggiornamento BIOS risolve effettivamente il problema. Ma prima di procedere all-in e aggiornare il BIOS, dobbiamo avvertirti che potrebbe essere un'azione rischiosa, poiché una mossa sbagliata può rendere inutilizzabile la scheda madre.

Fallo solo se sai cosa stai facendo.


L'aggiornamento del BIOS sembra spaventoso? Rendi le cose molto più facili con l'aiuto di questa pratica guida.


Questo è tutto, almeno una di queste soluzioni dovrebbe risolvere il tuo problema con i protocolli di rete in Windows 10. Se hai domande o commenti, raggiungi la sezione commenti qui sotto.

Nota dell'editore :Questo post è stato originariamente pubblicato nell'ottobre 2017 e da allora è stato completamente rinnovato e aggiornato per freschezza, accuratezza e completezza.